Vuoi uno sguardo giovane e fresco? La blefaroplastica potrebbe fare al caso tuo!

Gli occhi sono le specchio dell’anima, o almeno così si dice, ma se lo sguardo è appesantito e stanco perde luminosità e allora semplicemente si appare tristi. La blefaroplastica aiuta a mantenere lo sguardo giovane, ecco cosa devi sapere.

Tutti vogliono essere in forma soprattutto quando sta per arrivare la bella stagione e ci sono più occasioni di incontro. Dopo un inverno stancante in ufficio, la primavera è il momento giusto per ringiovanire anche lo sguardo. La blefaroplastica è un intervento di chirurgia estetica volto ad eliminare il grasso in eccesso che si accumula sulla palpebra superiore e che va a creare lo sguardo cadente e in alcuni casi più gravi compromette anche la vista. Ciò avviene in caso di ptosi grave con la palpebra che va a cadere lateralmente riducendo il campo visivo. Nella parte inferiore invece viene eliminato il grasso che forma le occhiaie e le borse. La formazione di adipe può essere dovuta al trascorrere degli anni, è quasi del tutto normale, ma anche a una predisposizione genetica. Cattive abitudini alimentari, il fumo, insonnia e stress di sicuro portano a una comparsa precoce degli inestetismi dovuti a palpebra cadente e borse. A questo si aggiunge che la pelle del contorno occhi essendo molto sottile cede più facilmente. Qualunque sia la causa, questo intervento in breve tempo è in grado di ripristinare uno sguardo luminoso e giovane. L’intervento oggi è molto richiesto sia da donne sia da uomini (blefaroplastica uomo).

L’intervento di blefaroplastica può essere inferiore e superiore ed è possibile in una sola seduta realizzarli entrambi. Molto importante sarà la prima visita dal chirurgo, volta ad eseguire un’anamnesi completa del paziente e valutare quindi come procedere. Per l’intervento alla palpebra superiore occorre eseguire una piccola incisione che andrà a nascondersi all’interno delle pieghe delle palpebre e quindi sarà del tutto invisibile ad occhio nudo. Da questa incisione saranno prelevati l’adipe e la pelle in eccesso. Il chirurgo provvederà quindi alla sutura. Per chi vuole modificare anche la forma degli occhi è possibile riposizionare l’angolo laterale dell’occhio che in questo modo apparirà più grande e luminoso.
L’intervento alla palpebra inferiore per eliminare le antiestetiche borse invece prevede un’incisione nascosta sotto le ciglia, anche in questo caso saranno prelevati adipe e pelle. Deve essere sottolineato che nelle persone giovani che hanno problemi di palpebra cadente o di borse sotto gli occhi spesso basta solo eliminare la pelle in eccesso in quanto non vi è grasso.

Per eseguire una blefaroplastica inferiore e/o superiore basta eseguire un’anestesia locale, in alcuni casi accompagnata anche da sedazione. Il paziente viene dimesso nella stessa giornata e il ritorno al sociale è piuttosto veloce. Potranno presentarsi leggere ecchimosi e lividi che però spariscono in 5-10 giorni e possono essere coperti anche dal make up. L’uso di impacchi di ghiaccio migliora notevolmente l’aspetto fin da subito. Nei primi giorni successivi all’intervento è bene evitare l’esposizione al sole e la sauna, sforzi fisici, in seguito sarà possibile riprendere una vita piena e attiva senza particolari problemi. Dopo l’intervento sarà possibile notare un marcato miglioramento della parte alta del volto con riduzione anche di rughe e micro-rughe che caratterizzano questa parte del corpo. Il risultato sarà del tutto naturale e non ci saranno segni visibili.

Vuoi anche tu avere uno sguardo giovane e fresco? Non ti resta che consultare i medici dell’istituto Estetico Italiano per una visita e per avere tutti i consigli necessari prima di sottoporti alla blefaroplastica!

Commenti

at 13 marzo 2018 14:00 Chirurgia Estetica

Tags: , , ,

Lascia un commento