Ritenzione idrica: ecco cosa la favorisce

Ritenzione idrica: ecco cosa la favorisce

Alzi la mano chi non detesta la ritenzione idrica (e i suoi effetti)! La buona notizia è che è possibile sconfiggerla! Per riuscirci, però, è necessario conoscerla. La prima cosa da fare è informarsi sui fattori che la favoriscono. Uno dei più rilevanti è senza dubbio lo stile di vita. L’alimentazione non sana è particolarmente rischiosa, soprattutto quando è caratterizzato dalla presenza di una quantità eccessiva di sale e di zuccheri.

Tags: , , ,

Thigh Gap – Gambe magre fino all’ossessione

Thigh Gap – Gambe magre fino all’ossessione

Nuova moda, nuova ossessione… evviva! Si fa per dire…dilaga tra le ragazzine di tutto il mondo la rincorsa alla magrezza perfetta, che spesso e volentieri diventa un chiodo fisso tanto da diventare malattia. La nuova parola d’ordine è: Thigh Gap, ovvero “stando in posizione eretta, a piedi uniti, le cosce non devono toccarsi”, sei hai un bel buco, sei perfetta. Altro che le vecchie, sane e grasse misure 90-60-90! I tempi cambiano e se prima avremmo sussurato all’orecchio della propria amica:”Guarda che gambe storte che ha…!” Oggi è invidia pura e quello è il modello ideale da raggiungere. Così, ecco a voi la nuova perversione con allegati gli escamotage da seguire attentamente ogni giorno: diete strampalate (digiuno), ginnastica, (ma che allunghi i muscoli, mi raccomando, non sia mai che gli esercizi ingrossino le cosce vanificando giorni di fame), bere almeno 4 litri d’acqua (primo nemico dello spazio tra le cosce è, guarda un po’, la ritenzione idrica) e vietato accavallare le gambe, nemmeno per un momento (questo non abbiamo capito perchè). Naturalmente, vietati carboidrati, via libera a carote e spicchi di mela… inutile fare del sarcasmo, si capisce, la nuova ossessione del Thigh Gap è una delle nevrosi tipica dell’anoressia.

Tags: , , , , , , , , , , , , , , ,