Seno nuovo? Controlla i risultati della mastoplastica in anteprima

Seno nuovo? Controlla i risultati della mastoplastica in anteprima

Le donne che non sono soddisfatte del proprio seno, perché troppo piccolo, asimmetrico, troppo grande o svuotato, sono tante. Per molte, un ostacolo all’intervento di chirurgia estetica al seno sono i dubbi sui risultati della mastoplastica che potrebbero essere diversi dalle aspettative. Per risolvere questo tipo di dubbi arriva in aiuto la tecnologia, in particolare la tecnologia 3D degli occhiali virtuali.Il dispositivo è molto semplice, infatti, indossando gli occhiali 3D è possibile entrare in un camerino virtuale che consente di vedere in anteprima quali sarebbero i risultati della mastoplastica. L’high tech permette di valutare la forma della protesi da utilizzare, la dimensione e la tecnica di intervento. Ovviamente se ci si accorge che una determinata combinazione di questi tre fattori non convince è possibile cambiare, ad esempio scegliendo una diversa dimensione o forma della protesi. In questo modo l’intervento per l’aumento o la diminuzione del volume del seno può essere programmato nei minimi dettagli.La nuova tecnologia mira ad andare incontro alle donne che fino a poco tempo potevano solo vedere delle foto del prima e dopo di chi già si era sottoposta all’intervento di mastoplastica additiva o riduttiva. Oggi, invece, il risultato finale può essere “indossato” già prima dell’intervento. La tecnologia high tech degli occhiali virtuali è di sicuro molto importante, ma per la riuscita di un intervento di mastoplastica è essenziale la scelta del chirurgo, per valutarne la serietà è necessario partire dal primo colloquio. In questa fase è fondamentale l’ascolto della paziente, delle sue esigenze, delle motivazioni che portano a chiedere un intervento di chirurgia estetica al seno e quali risultati della mastoplastica si aspetta.

Tags: , , , ,

Le vip e gli interventi di chirurgia estetica al seno

Le vip e gli interventi di chirurgia estetica al seno

Se fino a qualche anno fa il must era il seno abbondante e tutte seguivano le vip con una quarta di seno, oggi tutto cambia. Praticità e sex appeal si coniugano con un décolleté meno abbondante e molte richieste di interventi di chirurgia estetica al seno sono per una riduzione del volume con un intervento di mastoplastica riduttiva. Tra le donne dello spettacolo che hanno rinunciato al seno abbondante c’è Victoria Beckham, ex Spice Girls, moglie del noto calciatore. In questo caso si è trattato di un vero ripensamento perché, a sua detta, con qualunque vestito si vedeva solo il seno.In effetti questo è uno dei motivi per cui le donne chiedono un intervento di chirurgia estetica del seno. Tra i problemi lamentati dalle donne con seno abbondante c’è la difficoltà a trovare vestiti in quanto giacche e camicie tirano sempre nella zona del seno, mentre aumentando la taglia risultano grandi. In entrambi i casi l’effetto non è gradevole anche perché alcune proprio non hanno voglia di sembrare pin up. Tra le vip di casa nostra che si sono felicemente sottoposte all’intervento di chirurgia estetica al seno per una riduzione del volume seno c’è Alessia Marcuzzi che dichiara sia stato l’unico intervento di chirurgia estetica a cui si è sottoposta. In questo caso la motivazione principale sono stati i problemi alla schiena.La mastoplastica riduttiva non è solo un’esigenza vip, infatti, negli ultimi 4 anni la richiesta di interventi di chirurgia estetica del seno per la riduzione del volume sono aumentati del 15%. Le case di moda, ovviamente, cercano di interpretare al meglio questa tendenza. Infatti, una delle lamentele di chi ha un seno abbondante è la difficoltà a trovare un intimo bello e sostenitivo perché nella maggior parte dei casi l’intimo sembra un’armatura. Victoria’s Secret, celebre casa di moda di intimo si è subito posta al passo con i tempi rinunciando al push up in favore di un intimo che esalta, invece, il seno piccolo, tonico e che non cade. Infatti, per la forza di gravità il seno grande è anche cadente e non è certo la moda più in.Vuoi anche tu un corpo con seno tonico, poco appariscente che ti faccia assomigliare ad un’amazzone e non ad una pin up? Contatta IEI e racconta cosa ti aspetti dal tuo intervento di chirurgia estetica al seno, qui professionalità e competenza ti aiuteranno a fugare i dubbi.

Tags: , ,

Mastopessi e mastoplastica additiva o riduttiva: nel 2015 sono ancora gli interventi più richiesti

Mastopessi e mastoplastica additiva o riduttiva: nel 2015 sono ancora gli interventi più richiesti

Forse anche tu, come moltissime altre donne in tutto il mondo, stai pensando a un intervento al seno. Perché rinunciare? Ormai, sia che si tratti di una mastoplastica additiva o mastoplastica riduttiva, sia che si tratta di una mastopessi (ovvero un lifting al seno), sono sempre di più le donne che decidono di perfezionare il proprio seno intervenendo chirurgicamente. Ovviamente non è il seno l’unico beneficiario di tali interventi. Operazioni al naso e ai glutei, liposuzioni e lifting facciali sono anch’essi così diffusi da rappresentare quasi la norma.

Tags: , , , ,