Il giusto approccio alla chirurgia estetica

Il giusto approccio alla chirurgia estetica

Quando si parla di chirurgia estetica è bene, ogni tanto, andare oltre ai vantaggi e alle caratteristiche dei vari interventi e soffermarsi un attimo sull’approccio giusto con cui affrontarli. Per quale motivo? Perché, molto spesso, si pensa a questo mondo dimenticando che, ricorrere a una mastoplastica additiva, a un lifting facciale o a una liposuzione – liposcultura, significa prima di tutto affrontare un percorso di natura chirugica, che implica l’attenzione a delle regole specifiche, da seguire sia prima, sia dopo l’operazione.

Tags: , , , ,

Mastoplastica additiva: un seno naturalmente bello con le protesi

Mastoplastica additiva: un seno naturalmente bello con le protesi

Nonostante si vedano in giro, e soprattutto in Tv, degli aumenti sproporzionati di volume del seno e si inorridisca di fronte a tali risultati, sono sempre più numerose le donne che richiedono una mastoplastica additiva per aumentare il volume del seno. Ecco cosa sapere. Il seno è sempre stato un elemento che denota sensualità e bellezza, proprio per questo tutte vogliono avere un décolleté attraente, molte sono però spaventate dai risultati abnormi. Fin da ora è bene sottolineare che un bravo chirurgo è in grado di evitare questo effetto perché, se anche si vedono in tv donne con décolleté particolarmente abbondanti, fino ad una decima nonostante la particolare magrezza, la maggior parte delle donne vuole un effetto naturale. La bellezza, si sa, è fatta di un gioco di proporzioni, basta poco per avere un effetto sgradevole e il chirurgo in questa ricerca deve essere un complice. Per ottenere un seno sodo e che crei in profilo naturale è bene affidarsi a chirurghi professionali e che usano sempre protesi di elevata qualità. Oggi nella mastoplastica additiva si utilizzano protesi di ultima generazione realizzate con un gel altamente coesivo. Questo oltre a dare una forma particolarmente gradevole e immutabile nel tempo, consente anche di avere maggiore sicurezza perché non vi è rischio di fuoriuscita accidentale di materiale. La protesi esternamente è testurizzata, questa particolare caratteristica le consente di aderire perfettamente ai tessuti circostanti.

Tags: ,

Le protesi mammarie si possono rompere?

Le protesi mammarie si possono rompere?

Tutte le donne che pensano di sottoporsi alla mastoplastica additiva, intervento di chirurgia estetica tra i più richiesti assieme alla liposuzione – liposcultura, si fanno domande sulla resistenza delle protesi mammarie. Non c’è da sorprendersi, dal momento che il seno è simbolo incontrastato di sensualità e che le aspettative sono sempre alte quando ci si rivolge al chirurgo estetico.

Tags: , , , , , ,

Come avere un seno più bello grazie alla mastoplastica additiva: i consigli del Dottor Badiali a Mattino 5

Come avere un seno più bello grazie alla mastoplastica additiva: i consigli del Dottor Badiali a Mattino 5

Molte di voi, stamattina alle 10.00, avranno sicuramente visto il nostro Dottor Badiali a Mattino 5, il salotto televisivo di Federica Panicucci! Come già ricordato, ha parlato di come migliorare la bellezza del seno grazie alla chirurgia estetica, concentrandosi ovviamente sulla mastoplastica additiva.

Tags: , , , , ,

Selfie in reggiseno? Lo smartphone li riconosce!

Selfie in reggiseno? Lo smartphone li riconosce!

No, non è uno scherzo: lo smartphone, nello specifico l’iPhone, riconosce i selfie in reggiseno raggruppandoli in una cartella ad hoc. La notizia ha fatto il giro del mondo dopo un tweet che invitava a digitare la parola “brasserie” nell’app Foto. Il risultato? Una cartella con tutte le foto dove, secondo Siri, appare l’indumento intimo.

Tags: , , , , , ,

Post operatorio al top? Con le creme BeGood è possibile!

Post operatorio al top? Con le creme BeGood è possibile!

Non ci stancheremo mai di ripeterlo: il post operatorio è importante tanto quanto l’intervento stesso. Per massimizzare i benefici di un’operazione di chirurgia estetica, è imprescindibile seguire i consigli del chirurgo per quanto riguarda aspetti che vanno dall’esecuzione di attività sportive all’esposizione al sole. Sì, ci vuole un po’ di pazienza, ma ne vale davvero la pena!

Tags: , , , ,