Liposuzione-Liposcultura da IEI? Approfitta degli sconti estivi!

Liposuzione-Liposcultura da IEI? Approfitta degli sconti estivi!

Con l’arrivo dell’estate i problemi di cellulite e grasso localizzato diventano più evidenti, anche a causa dell’esigenza di avere abiti più leggeri, di tendenza, e tutti vogliono correre al riparo. Per ritornare in forma si può approfittare degli sconti estivi per liposuzione e liposcultura. Liposuzione e liposcultura sono interventi chirurgici tesi all’aspirazione di cellule di adipe con l’obiettivo di ridisegnare la silhouette del corpo, modellando cosce, fianchi, addome prominente. L’intervento ha una durata che può variare da un’ora, per piccoli inestetismi, fino a due ore e mezza nel caso in cui sia necessario asportare una quantità di materiale di una certa entità. L’intervento si esegue con piccole incisioni nelle zone interessate, all’interno di queste sono inserite delle cannule. Le elevate temperature raggiunte permettono di degradare le cellule di adipe che saranno quindi risucchiate ed eliminate. Oltre agli sconti liposuzione- liposcultura di IEI-Istituto Estetico Italiano, i vantaggi sono dati dal fatto che le cellule di adipe una volta eliminate non si riformano più. Questo accade perché il numero delle cellule di adipe cresce solo fino a quando non si raggiunge l’età matura, mentre terminata la fase di crescita si arresta. Ciò vuol dire che con una dieta adeguata e facendo attività fisica sarà possibile mantenere a lungo i risultati. In caso contrario non crescerà il numero delle cellule, ma la dimensione delle stesse.

Tags: ,

Chirurgia estetica maschile: anche gli uomini curano il corpo

Chirurgia estetica maschile: anche gli uomini curano il corpo

Quando si parla di chirurgia estetica nella maggior parte dei casi si pensa subito alle donne. In realtà sempre più frequentemente a chiedere consulti e poi sottoporsi a interventi sono gli uomini. Ecco qualche curiosità sulla chirurgia estetica maschile.Prendersi cura del proprio corpo non è solo un’esigenza legata alla vanità, ma anche un’esigenza dettata dalla vita quotidiana in cui l’aspetto è molto importante ,sia nel mondo del lavoro che della vita di relazione. Proprio per questo gli uomini cercano di essere al top, o comunque piacevoli, spesso con l’aiuto della chirurgia estetica maschile. Tra gli interventi maggiormente richiesti vi è la correzione delle borse sotto gli occhi e della palpebra cadente o più semplicemente la blefaroplastica uomo. L’obiettivo di questo intervento è rimuovere l’eccesso di grasso e di pelle che con il tempo si accumula nella zona perioculare tradendo l’età e dando uno sguardo stanco e spento che poco si adatta all’uomo contemporaneo.Tra gli interventi di chirurgia estetica maschile al volto molto richiesti vi è anche la rinoplastica uomo e la rinosettoplastica. In questo caso si procede a rimodellare il naso al fine di migliorare l’armonia del volto. La rinoplastica è meno invasiva in quanto non incide sulla struttura ossea, ma solo sulla cartilagine. La rinosettoplastica è un intervento che coinvolge anche la struttura del setto nasale e quindi è più invasivo. Questo secondo intervento viene spesso richiesto quando vi è anche un difetto funzionale, cioè vi sono problemi di respirazione, proprio per questo può essere eseguito con i costi a carico del Servizio Sanitario Nazionale.

Tags: , , , , , ,

Liposuzione, liposcultura, Bodytite: quando trovano indicazione

Liposuzione, liposcultura, Bodytite: quando trovano indicazione

In caso di adiposità localizzata o diffusa è possibile recuperare la forma grazie alla liposuzione e al BodyTite. La liposuzione è utile in caso di adiposità generalizzata e permette di perdere peso attraverso l’aspirazione del grasso. La liposcultura è una particolare versione di tale trattamento ed è particolarmente indicata quando sono presenti zone in cui vi è un’eccedenza di grasso, vale a dire zone che, pur non essendo grasse, presentano adiposità localizzate su fianchi e cosce.

Tags: , , ,

Bellezza al top prima dell’estate? I consigli per la prova costume

Bellezza al top prima dell’estate? I consigli per la prova costume

L’estate è alle porte e prima di esporsi al sole è bene dedicare qualche piccola attenzione al volto e al corpo per poter avere una bellezza al top. Per il volto l’obiettivo principale è donare luminosità eliminando le cellule morte, appianando qualche ruga ed attenuando le macchie che con il tempo si formano. Diversi sono i trattamenti di medicina estetica disponibili, prova a scegliere quello più adatto alle tue esigenze.

Tags: , , , , ,

Christina Aguilera dalla taglia 46 alla 38

Christina Aguilera dalla taglia 46 alla 38

In questi ultimi anni ci eravamo abituati a vederla bella abbondante tanto da non ricordarla più come la bella biondina, antagonista di Britney Spears, che nel 1999 con il singolo di debutto, Genie in a Bottle, raggiunse, la prima posizione della classifica statunitense e di numerosi altri paesi in tutto il mondo. Già prima di rimanere incinta aveva preso parecchi kg e nel 2008 dopo la gravidanza, la cantautrice non ha ripreso la sua forma snella e tonica tanto da dichiarare: “Sono una ragazza grassa, fatevene una ragione!”. Christina Aguilera, aveva così rimandato al mittente le critiche sulla sua forma fisica, più florida dai tempi dei suoi primi successi. Ma è davvero così facile, farsene una ragione? Sembra proprio di no! Infatti, Christina ha sorpreso tutti e si è presentata, quest’anno, calcaldo il red carpet degli Ama sfoggiando una forma invidiabile! Niente più curve giunoniche sui fianchi e addio al viso paffuto: un’Aguilera tutta nuova, che ha dichiarato guerra ai kg di troppo e ha vinto la sua battaglia, diversamente da quanto aveva detto, dunque, le critiche mosse al suo peso hanno fatto breccia, tanto da far nascere in lei la voglia di tornare quella di un tempo. E ce la fatta!

Tags: , , , , , , , ,