Chirurgia estetica: gli interventi migliori dopo una forte perdita di peso

Chirurgia estetica: gli interventi migliori dopo una forte perdita di peso

Grande successo per il nostro dottor Salval che ha parlato in diretta su Facebook degli interventi di chirurgia estetica più efficaci dopo una forte perdita di peso. Questa situazione, che può coinvolgere sia le donne che hanno appena vissuto una gravidanza, sia gli ex obesi che hanno effettuato un intervento di bypass gastrico, comporta diversi inestetismi, in primis l’eccesso di cute. La chirurgia estetica offre diverse soluzioni a questa problematica, che cambiano a seconda delle indicazioni della singola persona. Tra gli interventi più richiesti è possibile ricordare l’addominoplastica, adatta anche a donne che hanno subito un cesareo (in questi casi, si riprende la medesima cicatrice del taglio appena citato). Ovviamente si possono eseguire pure altri interventi combinati, come per esempio la liposuzione – liposcultura. In tal modo, si riesce a modellare al meglio la circonferenza. Bisogna tenere però in conto un decorso post operatorio un po’ più lungo. Da citare è anche la possibilità di agire eliminando la cute in eccesso nella regione lombare e sopra glutea (torsoplastica).

Tags: , , ,

Chirurgia estetica post dimagrimento: ne parliamo in diretta con il Dottor Salval

Chirurgia estetica post dimagrimento: ne parliamo in diretta con il Dottor Salval

Dopo un dimagrimento importante, è normale e giusto sentirsi fieri del traguardo raggiunto. Il peso forma, infatti, è fondamentale per la salute fisica e mentale. Se i chili persi sono tanti, però, assieme alla pace con la bilancia arrivano anche i problemi legati alla perdita di tono della pelle. Come risolverli? Con la chirurgia estetica! Gli interventi di chirurgia estetica post dimagrimento, utili anche a chi ritorna in forma dopo una gravidanza, sono diversi. Si va dall’addominoplastica, decisiva per eliminare la cute in eccesso a livello dell’addome, al lifting cosce. Anche il seno, fondamentale per la femminilità, è coinvolto da una perdita di tono quando si perdono tanti chili. Cosa fare per riportarlo alla sua naturale bellezza? In questi casi si ricorre alla mastopessi, il lifting del seno che può prevedere o meno l’utilizzo di protesi in gel coesivo di silicone. Degni di un cenno sono pure gli innesti di grasso autologo che vengono effettuati sul viso. Quando si dimagrisce molto, infatti, è il volto a palesare per primo la perdita di peso. Sulla chirurgia estetica post obesità c’è tantissimo da dire! L’argomento è molto importante perché, come già detto, coinvolge la salute in generale e il fatto di sentirsi davvero bene con il proprio corpo. Per approfondire al meglio le peculiarità dei vari interventi, abbiamo organizzato una diretta Facebook con il nostro Dottor Salval, che risponderà a tutte le vostre domande giovedì 24 maggio a partire dalle 14.00. A questo punto non vi resta che iniziare a prepararle e sintonizzarvi sulla pagina Facebook di IEI – Istituto Estetico Italiano dopodomani pomeriggio! Vi aspettiamo!

Tags: , , ,

Chirurgia estetica post obesità: la soluzione per ritrovare autostima e serenità

Chirurgia estetica post obesità: la soluzione per ritrovare autostima e serenità

Le statistiche mondiali parlano chiaro: l’obesità è una patologia sempre più diffusa. In Italia, più di un terzo della popolazione adulta è in sovrappeso. Il percorso di risoluzione del problema è molto difficile da riassumere in poche righe dal momento che, quando si parla di problemi di peso, si chiamano in causa tantissimi fattori, che vanno dalle questioni genetiche fino a criticità di natura psicologica.

Tags: , , , , ,