Ten Years Challenge: sui social impazza il trend del “come eravamo”

Ten Years Challenge: sui social impazza il trend del “come eravamo”

#1oyearschallenge, un hashtag che è diventato virale in pochissimo tempo portando alla luce scatti datati di VIP e non solo. Chi frequenta i social, soprattutto Instagram, avrà sicuramente notato le tante foto con il confronto 2009 vs 2019. Come già detto, al’invito hanno aderito diversi VIP. Per alcuni il tempo sembra proprio essersi fermato. Per capirlo basta dare un’occhiata al profilo di Jessica Biel, splendida oggi a 37 anni e altrettanto bella 10 anni fa, quando non era ancora sposata con Justin Timberlake e sfoggiava una chioma biondissima. Anche Jennifer Lopez ha raccolto il guanto di sfida. La diva portoricana, tra poco cinquantenne, ha messo a confronto uno scatto degli ultimi mesi di gravidanza dei suoi due gemelli con una foto più recente, che spicca ovviamente per il fisico invidiabile.

Tags: , , , , , , ,

Cinquantenni troppo vecchie per essere amate: polemica sulle dichiarazioni dello scrittore Yann Moix

Cinquantenni troppo vecchie per essere amate: polemica sulle dichiarazioni dello scrittore Yann Moix

Chi ha fatto un giro sui social nelle ultime 48 ore, si sarà sicuramente accorto della polemica scatenata dallo scrittore e volto televisivo Yann Moix. In un’intervista comparsa sulle colonne di una nota rivista, l’uomo ha dichiarato che Le donne di 50 anni sono invisibiliNon potrei mai innamorarmi di una di loro“. Questa provocazione oggettivamente sessista e fuori luogo non ha lasciato indifferente il popolo del web, che si è lasciato andare a feroci critiche nei confronti dell’autore. Viene davvero da sorridere – amaramente, ovvio – al pensiero di una persona in grado di definire “invisibili” donne come Julia Roberts e Halle Berry, giusto per citare due splendide (ultra) 50enni. Cosa dire di Sharon Stone che, a 60 anni passati, sfoggia una bellezza che fa impallidire moltre ventenni? Professionalmente realizzate e molto attente alla bellezza, certe cinquantenni hanno un fascino che il caro Moix può solo guardare da lontano!

Tags: , , ,

Come starebbe Audrey Hepburn con il filler?

Come starebbe Audrey Hepburn con il filler?

Parlare di chirurgia e medicina estetica e pensare a dive del passato come Audrey Hepburn o Marylin Monroe fa sorridere. Negli anni ’60 – ma anche nei ’70 – era infatti tutto a livello embrionale. Oggi è oggettivamente difficile immaginare la protagonista di Colazione da Tiffany con le labbra più voluminose dopo un filler. La sua piega perfetta anche sotto la pioggia è iconica, ma gli effetti di un eventuale trattamento di medicina estetica sul suo viso facciamo proprio fatica a figurarceli. L’artista Mat Mailand, esperto in collage, ha voluto giocare un po’ con tutto questo. Ha infatti pubblicato sul suo profilo Instagram delle versioni contemporanee di dive del passato come Audrey Hepburn, Liz Taylor, Marylin Monroe e Lady D, trasformando i loro volti come se fossero stati sottoposti a un trattamento di medicina estetica.

Tags: , , , , , , ,

Naomi Campbell: a quasi 50 anni per la prima volta testimonial di un brand beauty

Naomi Campbell: a quasi 50 anni per la prima volta testimonial di un brand beauty

Icona vivente del mondo della moda, Naomi Campbell si avvicina ai 50 anni con una bellezza che continua a stupire. Classe 1970, la super top britannica ha conquistato per la prima volta il ruolo di testimonial di un brand beauty. Nei giorni scorsi, NARS Cosmetics ha infatti annunciato che Naomi Campbell sarà il volto della campagna primaverile del 2019.

Tags: , , , ,

Redensity 2: la soluzione giusta per vincere la battaglia contro le occhiaie

Redensity 2: la soluzione giusta per vincere la battaglia contro le occhiaie

Le occhiaie sono un inestetismo tra i più odiati. Causate da fattori che vanno dallo stile di vita poco sano al naturale passare del tempo (la pelle della palpebre inferiori è molto sottile e tende a perdere di densità prima di altre zone del viso), possono essere combattute con la medicina estetica intelligente. Si tratta di una battaglia importantissima data la centralità che ha la freschezza dello sguardo, il nostro principale biglietto da visita nei rapporti interpersonali.

Tags: , , ,

Conta solo la tua espressione di bellezza

Conta solo la tua espressione di bellezza

Con l’arrivo dell’inverno, è fondamentale preparare la pelle al freddo. L‘abbassamento repentino delle temperature impatta negativamente sul microcircolo, favorendo la comparsa di inestetismi di vario tipo, dalle rughe, alle borse sotto gli occhi, fino all’acne e alle couperose. Anche le labbra subiscono i danni del freddo, perdendo turgore e risultando palesemente più avvizzite e meno sensuali.

Tags: , , , , , ,