Sublime Fascino, il protocollo perfetto per valorizzare la bellezza del volto

Sublime Fascino, il protocollo perfetto per valorizzare la bellezza del volto

Gli occhi e le labbra sono due parti del volto essenziali quando si parla di fascino e seduzione. Queste zone del viso sono anche tra le prime a risentire del tempo che passa. Per capirlo basta pensare alla perdita di tono del tessuto delle palpebre, che può influire pure sulla vista.

Tags: , , , , , ,

Promozione Sublime: chirurgia e medicina estetica insieme per valorizzare la tua bellezza

Promozione Sublime: chirurgia e medicina estetica insieme per valorizzare la tua bellezza

La femminilità e la bellezza sono il risultato dell’armonia tra diversi aspetti. Concentrarsi sia sul viso sia sul corpo è fondamentale, e IEI – Istituto Estetico Italiano consente di farlo grazie a una promozione unica nel suo genere, che combina l’efficacia della chirurgia e della medicina estetica intelligente.

Tags: , , , , , , ,

Blefaroplastica al mare: come prendersi cura dello sguardo

Blefaroplastica al mare: come prendersi cura dello sguardo

Ringiovanire lo sguardo alleggerendo le palpebre, riducendo borse ed occhiaie oggi non è più un sogno grazie ad un intervento di chirurgia estetica mirato. In questo caso cerchiamo di capire quali precauzioni è necessario adottare al mare dopo l’intervento di blefaroplastica? Il tessuto delle palpebre e delle occhiaie è molto delicato e con il tempo tende a cedere, inoltre si formano degli accumuli adiposi. L’insieme di questi fattori fa apparire gli occhi stanchi e gonfi, l’intervento di chirurgia estetica agli occhi ha l’obiettivo proprio di eliminare i tessuti in eccesso, come adipe e pelle e quindi donare uno sguardo giovane e rilassato. Per capire le precauzioni da adottare per andare al mare dopo la blefaroplastica è bene capire come si esegue l’intervento.

Tags: , ,

Risolvi i tuoi dubbi sulla blefaroplastica e regalati un nuovo sguardo

Risolvi i tuoi dubbi sulla blefaroplastica e regalati un nuovo sguardo

Lo sguardo parla di noi, rivela l’età, trasmette emozioni, ma borse, occhiaie, un eccesso di grasso sulle palpebre, possono far apparire gli occhi spenti e stanchi. In questo caso metti da parte i dubbi sulla blefaroplastica e regalati uno sguardo nuovo. La blefaroplastica è un intervento sempre più richiesto da uomini e donne, può essere classificato tra quelli mininvasivi ed è diretto a superare il problema della palpebra superiore cadente, ma anche borse e occhiaie sotto gli occhi. In particolare, la palpebra superiore cadente, oltre a dare un aspetto di sguardo triste e stanco, invecchia il volto e in alcuni casi, i più gravi, può ridurre il campo visivo e quindi creare problemi alla vista. In quest’ultimo caso l’intervento può essere anche a carico del Servizio Sanitario Nazionale. Il medico chirurgo quando interviene sulla palpebra superiore va a creare una piccola incisione attraverso la quale viene eliminato il grasso in eccesso che si è accumulato nel tempo, elimina la pelle in eccesso e riposiziona il sopracciglio. Anche quando si interviene nella parte inferiore dell’occhio si procede alla rimozione di grasso e cute in eccesso. Il risultato è uno sguardo luminoso, teso, più giovane. Nonostante la semplicità dell’intervento i dubbi sulla blefaroplastica non mancano. L’obiettivo di questo approfondimento è dipanarli.

Tags: ,

Blefaroplastica: gli occhi lo specchio dell’anima?

Blefaroplastica: gli occhi lo specchio dell’anima?

“Gli occhi sono lo specchio dell’anima” è questo il proverbio forse più conosciuto, ma con il passare del tempo possono apparire stanchi, dare l’effetto dello sguardo triste, perdere luminosità e il loro potere seduttivo. Ciò a causa di borse occhiaie, palpebre pesanti. Per tutti questi problemi la soluzione è la blefaroplastica. Fin da subito è bene sottolineare che la blefaroplastica in alcuni casi non è semplicemente un intervento di chirurgia estetica volto a migliorare l’aspetto dello sguardo. Può, infatti, trattarsi di una vera e propria necessità perché un eccesso cutaneo sulla palpebra superiore può causare un’importante riduzione del campo visivo e quindi compromettere la vista. Questo difetto non può essere corretto con l’uso di lenti, ma esclusivamente con questo intervento chirurgico. Per tale motivi l’operazione in molti casi è mutuabile e quindi i costi sono a carico del Servizio Sanitario Nazionale.

Tags: , , ,

Blefaroplastica: scopri di più!

Blefaroplastica: scopri di più!

I trattamenti di medicina estetica e gli interventi di chirurgia estetica rappresentano, al giorno d’oggi, il miglior modo per rinnovare il proprio look e ridare il sorriso a molte persone. Si tratta di una branca importante della medicina moderna, che aiuta a sentirsi belle, a essere libere. Uno dei più importanti rami della medicina estetica moderna è la blefaroplastica, un rapido intervento che permette di ringiovanire il viso distendendo le rughe, correggendo le pieghe delle palpebre e abbassando le sopracciglia. Inoltre, grazie alla blefaroplastica è possibile eliminare del tutto le borse da sotto gli occhi regalando alle pazienti un nuovo look.La blefaroplastica è un trattamento che prende in considerazione diverse specificità della pelle perioculare stessa. Per questo, ancor prima di effettuare il trattamento di blefaroplastica viene consigliato di svolgere una visita specialistica particolarmente dettagliata, in quanto alcuni aspetti del trattamento agiscono sino in profondità dello strato epidermico. L’intervento non è invasivo e si svolge in una sola giornata. Inoltre è meglio tenere in considerazione diversi fattori per ottimizzare l’intervento stesso.Tra gli elementi più importanti vengono esaminati quelli che riguardano la tipologia d’intervento e la presenza di eventuali condizionali patologiche, come problemi di cicatrizzazione e d’ipertensione. Ogni cliente, rivolgendosi a un esperto del settore avrà modo di seguire un cammino personalizzato in tale ambito. Prima dell’intervento viene sconsigliata l’assunzione degli integratori alimentari o di farmaci. L’operazione, in via generale, avviene seguendo un regime di anestesia locale. Le incisioni vengono fatte con il laser o con la lama. Più raramente si fa utilizzo di apparecchi che funzionano a radiofrequenze. La blefaroplastica non lascia alcun segno visibile e dura circa 8-10 anni. Talvolta sono richiesti dei ritocchi per far durare di più l’intervento stesso. I ritocchi vengono effettuati con anestesia locale, ma è possibile anche che non ci sia bisogno dell’anestesia. Gli strumenti e le apparecchiature utilizzate cambiano in relazione alla difficoltà dell’intervento.

Tags: , , ,