Chirurgia estetica post obesità: la soluzione per ritrovare autostima e serenità

Chirurgia estetica post obesità: la soluzione per ritrovare autostima e serenità

Le statistiche mondiali parlano chiaro: l’obesità è una patologia sempre più diffusa. In Italia, più di un terzo della popolazione adulta è in sovrappeso. Il percorso di risoluzione del problema è molto difficile da riassumere in poche righe dal momento che, quando si parla di problemi di peso, si chiamano in causa tantissimi fattori, che vanno dalle questioni genetiche fino a criticità di natura psicologica.

Tags: , , , , ,

Tutte vogliono l’ombelico di Emily Ratajkowski!

Tutte vogliono l’ombelico di Emily Ratajkowski!

Sfoggiare un ventre piatto e tonico, a quanto pare, non basta più! I numeri, infatti, inquadrano una crescita notevole dell‘ombelicoplastica, un intervento di chirurgia estetica che, come dice il nome stesso, ha come obiettivo la modifica della forma dell’ombelico. Secondo un recente articolo del Daily Mail, negli ultimi 5 anni sono più o meno raddoppiate le richieste per questa operazione.

Tags: , , ,

Se ci lasciamo, mi ritocco: sempre più 40enni dal chirurgo estetico dopo il divorzio

Se ci lasciamo, mi ritocco: sempre più 40enni dal chirurgo estetico dopo il divorzio

I fiori d’arancio, come si sa, non sempre sono preludio di amore eterno. Dati alla mano, i divorzi sono aumentati (+57% rispetto al 2014) e, a quanto pare, vengono affrontati… con un ritocco! A parlare del fenomeno è uno studio inglese che fotografa la tendenza, sempre più evidente tra i 40/50enni, a consultare un medico o un chirurgo estetico dopo la firma delle carte divorzili. A prendere questa decisione sarebbero soprattutto le donne, intenzionate a iniziare nel migliore dei modi quella che, a tutti gli effetti, è una nuova vita.

Tags: , , , , , , ,

Chirurgia estetica maschile: anche gli uomini curano il corpo

Chirurgia estetica maschile: anche gli uomini curano il corpo

Quando si parla di chirurgia estetica nella maggior parte dei casi si pensa subito alle donne. In realtà sempre più frequentemente a chiedere consulti e poi sottoporsi a interventi sono gli uomini. Ecco qualche curiosità sulla chirurgia estetica maschile.Prendersi cura del proprio corpo non è solo un’esigenza legata alla vanità, ma anche un’esigenza dettata dalla vita quotidiana in cui l’aspetto è molto importante ,sia nel mondo del lavoro che della vita di relazione. Proprio per questo gli uomini cercano di essere al top, o comunque piacevoli, spesso con l’aiuto della chirurgia estetica maschile. Tra gli interventi maggiormente richiesti vi è la correzione delle borse sotto gli occhi e della palpebra cadente o più semplicemente la blefaroplastica uomo. L’obiettivo di questo intervento è rimuovere l’eccesso di grasso e di pelle che con il tempo si accumula nella zona perioculare tradendo l’età e dando uno sguardo stanco e spento che poco si adatta all’uomo contemporaneo.Tra gli interventi di chirurgia estetica maschile al volto molto richiesti vi è anche la rinoplastica uomo e la rinosettoplastica. In questo caso si procede a rimodellare il naso al fine di migliorare l’armonia del volto. La rinoplastica è meno invasiva in quanto non incide sulla struttura ossea, ma solo sulla cartilagine. La rinosettoplastica è un intervento che coinvolge anche la struttura del setto nasale e quindi è più invasivo. Questo secondo intervento viene spesso richiesto quando vi è anche un difetto funzionale, cioè vi sono problemi di respirazione, proprio per questo può essere eseguito con i costi a carico del Servizio Sanitario Nazionale.

Tags: , , , , , ,