Ritenzione idrica: come combatterla a tavola

La ritenzione idrica è un inestetismo tanto diffuso quanto odiato. Con il giusto impegno, però, si riesce ad affrontare e la dieta può rivelarsi un’eccellente alleata.
Per prima cosa, è necessario ridurre gli alimenti ad alto contenuto di sodio, per concentrarsi su quelli ricchi di antiossidanti. Fondamentale è ovviamente l’apporto di liquidi. Per combattere la ritenzione idrica, bisognerebbe bere almeno dieci bicchieri d’acqua al giorno e aumentare l’apporto di frutta e verdura che di acqua sono ricche (lattuga, finocchi, cocomero ecc.). Molto efficaci sono anche gli infusi, in particolare quelli a base di centella, betulla e frutti di bosco.

Da citare è anche l’ananas che, grazie al contenuto di bromelina, agisce a livello antinfiammatorio. Un altro consiglio per chi vuole combattere la ritenzione idrica partendo dall’alimentazione riguarda l‘apporto di potassio, contenuto soprattutto nella frutta secca a guscio e negli spinaci.

Lo stile di vita, come abbiamo visto, aiuta tantissimo ad affrontare il problema, ma non sempre basta. Per ottenere risultati definitivi, è infatti necessario ricorrere alla medicina estetica intelligente. Uno dei trattamenti migliori contro la ritenzione idrica è senza dubbio la mesoterapia, un protocollo che prevede micro-iniezioni di farmaci scelti ad hoc dal medico estetico. Indolore e priva di controindicazioni, la mesoterapia permette di apprezzare i primi esiti dopo una media di 8 sedute settimanali.

Chi, oltre alla ritenzione idrica, vuole combattere pure la cellulite, può scegliere la combinazione tra mesoterapia e carbossiterapia. Il secondo trattamento, anch’esso efficace e sicuro, prevede l’inoculazione sottocutanea di anidride carbonica allo stato gassoso, il tutto tramite aghi di dimensioni ridottissime che, a loro volta, sono collegati a dei tubi che escono da un macchinario. Può essere effettuato senza problemi anche nei mesi caldi dell’anno.

Per saperne di più e scoprire se hai le indicazioni, contatta il nostro staff e fissa ora la prima visita gratuita con i medici IEI!

 

 

Commenti

at 10 maggio 2018 17:53 Dieta e Alimentazione, Medicina Estetica

Tags: , , ,