Le sorelle Ferragni contro il body shaming: la loro risposta alle critiche feroci su Instagram

Il body shaming è una vera e propria piaga che, purtroppo, non risparmia quasi nessuno. Nei giorni scorsi, a finire per l’ennesima volta al centro delle critiche degli odiatori online sono state Chiara e Valentina Ferragni.

La moglie di Fedez e sua sorella minore, anche lei influencer, hanno postato sui rispettivi account diverse foto – alcune assieme – scattate durante la Paris Fashion Week.

Il risultato? Pioggia di commenti al vetriolo sulla forma fisica, con considerazioni gridanti sia all’eccessiva magrezza, sia al fatto di essere, a detta delle haters, “troppo grasse” per fare le influencer.

Questa valanga di critiche ha ricevuto come risposta da parte della stessa Chiara Ferragni una story pubblicata due giorni fa con queste parole: «Ricordatevi che passare il tempo ad insultare altre donne non vi renderà più belle, più intelligenti, più divertenti, vi renderà solo più infelici. Quante di voi si sono sentite meno felici per commenti fatti sul proprio corpo? Amarci è già una cosa difficile, dobbiamo scontrarci ogni giorno con le nostre insicurezze, ma se ci fosse solidarietà almeno tra le donne tutto sarebbe molto più semplice. Pensateci»

L’imprenditrice digitale è tornata a parlare del problema del body shaming anche stamattina, dedicando un intero post sul suo profilo agli insulti ricevuti – non sui social ma di persona – sul suo aspetto senza trucco da parte di una donna incrociata uscendo da un taxi.

I contenuti postati in questi giorni dalle sorelle Ferragni fanno indubbiamente rfilettere e riportano al centro dell’attenzione un problema complesso oggettivamente acuito dai social, ma grazie ad essi anche denunciabile e affrontabile.

Messaggi come quelli lanciati da Chiara e Valentina Ferragni – anche quest’ultima non ha fatto mancare repliche a chi l’ha criticata per il suo fisico – aiutano a farlo e a ricordare l’importanza di amarsi a prescindere dai like e dai filtri Instagram, oltre ai quali c’è una vita reale durante la quale è fondamentale valorizzare la propria unicità.

Se poi per farlo si decide di ricorrere alla medicina estetica intelligente, ben venga! I trattamenti oggi disponibili garantiscono infatti un ringiovanimento naturale e un assoluto rispetto delle peculiarità che rendono speciale ogni persona. Vuoi saperne di più e scoprire il protocollo più adatto alle tue indicazioni? Contatta lo staff IEI e prenota una visita… la prima è gratuita!

Commenti

at 4 Luglio 2019 19:38 Attualità, Medicina Estetica

Tags: , ,