Le 60 meravigliose candeline di Sharon Stone

Sabato scorso Sharon Stone ha soffiato su 60 candeline. Cosa si può fare se non elogiare la bellezza di una donna che, nel corso del tempo, è riuscita a mantenere un fascino invidiabile? Mamma, produttrice, filantropa ma anche fan della medicina estetica intelligente – ha prestato il suo volto per una campagna dedicata trattamenti iniettivi soft – continua a incantare con un fisico che fa invidia alle giovanissime! Di anni dalla scena bollente di Basic Istinct ne sono trascorsi parecchi, ma la sua bellezza non è certo diminuita! Si può anzi dire che la Stone, con l’età, abbia acquisito ancora più fascino e naturalezza, due qualità che le hanno permesso di lasciare il mondo a bocca aperta con scatti sexy pubblicati su Instagram e sulle pagine di magazine internazionali.

Non c’è che dire: quando si nomina Sharon Stone, si chiama in causa una donna che è riuscita ad affrontare l’avanzare del tempo nel migliore dei modi! Uscita a testa alta dal momento di down successivo all’emorragia cerebrale del 2001, questa meravigliosa neo 60 enne non è solo una femme fatale come poche, ma anche una donna molto intelligente. A dirlo sono i numeri: Sharon Stone, infatti, ha un QI pari a 154! Come si arriva a 60 anni sfoggiando questo splendore? Di sicuro Madre Natura fa il suo, ma ci si può anche aiutare. In questo caso, conta tantissimo l’idratazione cutanea, migliorabile grazie a specifici trattamenti di medicina estetica. Qualche esempio? La bioristrutturazione, procedura iniettiva che prevede l’inoculazione di acido ialuronico e polinucleotidi. Vuoi saperne di più e scoprire se hai o meno le indicazioni? Contatta i nostri medici e prenota subito la prima visita gratuita!

Commenti

at 14 marzo 2018 18:06 Attualità, Medicina Estetica

Tags: , , , ,