Labbra attraenti: la formula vincente è all’insegna della naturalezza

Formula 1:2, con il labbro inferiore caratterizzato da dimensioni doppie rispetto a quello superiore. Ecco, secondo una recente indagine statunitense, le caratteristiche che rendono attraenti le labbra femminili.

I risultati dello studio in questione, pubblicati sulle pagine dell’autorevole rivista Jama Facial Plastic Surgery, sono frutto di interviste a gruppi di studenti universitari di età compresa tra i 18 e i 25 anni. Al campione in questione sono state mostrate foto di visi di donne con caratteristiche somatiche considerate gradevoli, ma con differenze dal punto di vista delle dimensioni delle labbra.

Le preferite sono risultate essere quelle caratterizzate da labbra con il già citato rapporto 1:2 (labbro inferiore con dimensioni doppie rispetto a quello inferiore). Si tratta oggettivamente di una proporzione molto naturale, che dimostra ancora una volta quanto le labbra a canotto siano ormai poco apprezzate.

Questa parte del viso è fondamentale per la sensualità e, oggi come oggi, le donne cercano di migliorarla ma senza stravolgerne le caratteristiche. L’obiettivo è quello di sfoggiare un effetto rimpolpato e idratato, ma rispettoso dell’unicità del volto.

Nel corso delle dirette con la nostra Dottoressa Cannatà abbiamo più volte parlato dell’efficacia dei filler di ultima generazione, capaci di integrarsi perfettamente con i tessuti e di garantire una durata ottimale, soprattutto dopo le prime applicazioni. Per ottimizzare l’esito, è opportuno seguire alcune indicazioni post trattamento, come per esempio il fatto di massaggiare l’area interessata dall’inoculazione di acido ialuronico con prodotti ad hoc indicati dal medico estetico.

Vuoi sapere qualcosa di più in merito e scoprire tutti i segreti del filler labbra? Contatta il nostro staff e fissa ora una visita conoscitiva gratuita con un medico IEI!

Commenti

at 8 Luglio 2019 19:02 Medicina Estetica

Tags: , ,