Kim Kardashian: non ridete, vi vengono le rughe!

kim-kardashian-kim-kardashian-rughe-kim-kardashianNon ridere che diventi brutta! Con questa forse le abbiamo sentite proprio tutte.

Il detto: “non piangere che diventi brutta!”nell’era del selfie non ha più valore. Parola di Kim Kardashian reginetta indiscussa dei social network, show girl e moglie di Kanye West. La donzella ha assicurato che il modo migliore per non avere rughe è non ridere. Eccoci. Sorridendo poco, non si formano le rughe d’espressione e il viso rimane più liscio. E’ forse questo il motivo per cui siamo circondati da pose plastiche di “boccucce e bocchine” , sempre nella stessa posizione , che tutto sembrano tranne il gran vecchio e rumoroso coro del “cheeseeeee!!!”?

Kim ammette sotto una foto a commento di un raro scatto in cui ride accanto al marito: “Guardate un po’, anch’io rido, ma lo faccio poco e solo occasionalmente. Farlo spesso provoca fastidiose rughe“. Provocazione o ironia che sia, è da sempre risaputo che per questa ragazza la bellezza è fondamentale. Non è mistero e non ha mai negato di amare alla follia la chirurgia e la medicina estetica e di fare di tutto per riuscire a fermare il tempo che passa.

La 34enne ha recentemente confidato: “Sono cresciuta in un periodo in cui il modello da seguire era quello di una donna alta e magra come Cindy Crawford. Nessuna somigliava a me. A 13 anni non ero felice nel mio corpo, ogni sera mi sedevo a piangere nella vasca da bagno, pregavo perché il mio seno smettesse di crescere“.

Oggi qualcosa è cambiato: il suo fisico e il suo forte senso imprenditoriale l’hanno resa una celebrità imitata da molte donne. E allora KIM, dai su, fattela una risata ogni tanto!

 

 

 

 

Commenti