Gwilym Pugh: da ragazzo goffo a super modello per GQ

Sta destando parecchio interesse sul web la storia di Gwilym Pugh, 33enne gallese che, fino a una decina di anni fa, passava le sue giornate dietro a una scrivania lavorando per una compagnia di assicurazioni.

A ventun’anni, però, ha deciso di mettere fine a tutto questo, dicendo addio alla vita sedentaria, facendosi crescere la barba e cominciando a mangiare in maniera equilibrata.

Il risultato lo possiamo vedere sul suo profilo Instagram dove Gwilym, oggi modello internazionale per riviste blasonate come GQ, condivide scatti legati a vita privata e lavoro. In uno di questi, addirittura, compare al fianco di David Beckham e sì, c’è davvero da rifarsi gli occhi!

Tra le varie foto, ce ne sono alcune che presentano un confronto tra il suo fisico attuale e quello precedente al cambiamento. Il paragone è davvero impressionante, come positivi sono i messaggi che lancia nelle caption, ricordando ai follower che, con il giusto tempo e armandosi di pazienza, è possibile raggiungere risultati strabilianti.

Chi vuole rimettersi in forma deve avere ben presente questo aspetto dal momento che, quando si punta a migliorare fisicamente, bisogna fare proprio un nuovo stile di vita più che diminuire le calorie assunte quotidianamente. In alcuni casi può volerci un po’ più di tempo, ma quello che conta è la costanza, la “benzina” per qualsiasi cambiamento positivo.

Alla fine del percorso, se i risultati non dovessero essere soddisfacenti, si può affinare il tutto grazie alla chirurgia e alla medicina estetica intelligente. Giusto per citare alcune soluzioni molto efficaci, ricordiamo i manipoli di BodyTite, perfetti per eliminare le piccolo adiposità localizzate e rassodare il tessuto esterno.

In caso di dimagrimento consistente, invece, può essere necessario ricorrere a un lifting alle cosce o alle braccia. Vuoi saperne di più e scoprire per quale trattamento o intervento hai le indicazioni? Contattaci e fissa il prima possibile la prima visita gratuita con i nostri medici!

 

Commenti

at 21 febbraio 2018 15:55 Attualità, Chirurgia Estetica, Medicina Estetica

Tags: , , , , , ,