Gambe leggere in estate? Con la medicina estetica si può!

L’estate si sta avvicinando. Con lei è in arrivo anche quel caldo afoso che, molto spesso, provoca una fastidiosa pesantezza alle gambe. Come risolvere il problema? Le soluzioni sono davvero tante! Tra queste, è possibile ricordare il ricorso all’automassaggio, che si può dividere in diverse fasi.
Si comincia dalla pianta del piede, salendo con movimenti circolari verso il malleolo. Si procede poi massaggiando con delicatezza il polpaccio e arrivando fino al ginocchio. Lo step successivo prevede l’esercizio di una leggera pressione dal basso verso l’alto, così da stimolare il drenaggio. Con movimenti profondi e sempre circolari bisogna poi continuare sulla coscia fino ad arrivare al gluteo.

I massaggi come quello appena descritto e le sedute di pressoterapia e linfodrenaggio (queste ultime devono essere gestite da un professionista preparato) forniscono sollievo, ma solo temporaneamente.
Per risultati definitivi niente è meglio della medicina estetica intelligente! Il trattamento più utile per chi vuole combattere le gambe pesanti è senza dubbio la carbossiterapia

Cosa prevede? La somministrazione per via sottocutanea di anidride carbonica allo stato gassoso. Il tutto avviene tramite aghi sottilissimi, a loro volta collegati a tubi uscenti da un macchinario che eroga biossido di carbonio.

Privo di controindicazioni, questo trattamento di medicina estetica corpo migliora notevomente la qualità della microcircolazione. Il bello non finisce qui! La carbossiterapia, infatti, può essere efettuata senza problemi anche durante i mesi caldi dell’anno! Vuoi saperne di più e scoprire se hai le indicazioni? Contatta ora il nostro staff per fissare una visita conoscitiva gratuita presso una delle nostre sedi!

 

 

Commenti

at 11 giugno 2018 18:32 Medicina Estetica

Tags: ,