Filler, come migliorare l’aspetto delle tue labbra

Avere una bocca sensuale è il sogno di tutte, ma purtroppo spesso sono molto sottili, poco turgide e con il passare del tempo tendono ad essere sempre meno attraenti perché non sufficientemente idratate. Per avere finalmente un aspetto gradevole è possibile migliorare l’aspetto delle labbra con il filler.

Il filler è un trattamento di medicina estetica, questo vuol dire che non si tratta di un intervento chirurgico, ma di una procedura mininvasiva che aiuta ad aumentare in modo immediato il volume delle zone trattate e non ha particolari controindicazioni. Trattandosi di una procedura non operatoria non è necessario praticare un’anestesia e non c’è ricovero. Si può quindi lasciare la clinica appena dopo aver eseguito il filler. Nel caso di persone particolarmente sensibili a cui provoca fastidio il pizzico dell’ago che entra nelle labbra, si può utilizzare una pomata leggermente anestetica sul posto da trattare ed eliminare qualunque fastidio. Non trattandosi di un intervento non vi sono rischi. A ciò si aggiunge che il risultato finale è sicuramente gradevole e visibile senza risultare abnorme ma molto naturale e quindi non crea imbarazzo al momento del nuovo impatto con la società, anche per questo si parla di medicina estetica intelligente.

Ora che sono stati delineati i caratteri di questa procedura per l’aumento del volume delle labbra, si passa a descrivere il trattamento. Il riempimento viene eseguito con sostanze biocompatibili, cioè che non creano rischi di rigetto, allergie o altri fastidi. In particolare viene utilizzato l’acido ialuronico, si tratta di uno zucchero prodotto spontaneamente dall’organismo umano, infatti lo stesso è presente in molti tessuti tra cui l’epidermide, ma anche le articolazioni, le unghie. Con l’invecchiamento la produzione di acido ialuronico diminuisce e di conseguenza i tessuti tendono a svuotarsi, questo perché l’acido ialuronico oltre ad idratare i tessuti e dare turgore, stimola anche la produzione di collagene, altra importante sostanza che aiuta i tessuti a trattenere umidità e quindi a mantenere turgore.

L’acido ialuronico viene iniettato nelle labbra andando ad aumentarne il volume. Si tratta ovviamente di prodotti controllati e quindi sicuri, l’Istituto Estetico Italiano utilizza solo prodotti di eccellente qualità, pre-confezionati e di conseguenza completamente sterili. In questo modo non vi è alcun rischio di infezioni. L’acido ialuronico con il tempo è riassorbibile, questo vuol dire che se anche il risultato non dovesse essere gradito, con il tempo comunque tenderà a scemare e quindi sarà possibile ritornare alla situazione precedente. Appare quindi evidente che con il tempo per mantenere il turgore delle labbra può essere necessario eseguire nuovamente la procedura che comunque è totalmente indolore, permette un immediato ritorno al sociale e non ha complicanze. Insomma nulla di più pesante rispetto ad una seduta dalla propria estetista, sebbene per eseguire il filler sia necessaria la presenza di medici. Gli effetti hanno una durata che varia da tre mesi a un anno in base alla situazione di partenza e alla condizione della paziente. Attraverso il trattamento rimpolpante all’acido ialuronico è possibile correggere anche alcuni piccoli difetti, ad esempio un’asimmetria.

Vuoi aumentare il volume delle labbra, avere di nuovo il turgore della giovane età, correggere un’asimmetria? Qualunque sia il disagio che avverti con il filler labbra è possibile ritrovare sicurezza in te stessa. Chiama i medici dell’Istituto Estetico Italiano per un consulto e potrai scoprire come ritrovare una bocca sensuale.

Commenti

at 8 Ottobre 2019 12:30 Medicina Estetica

Tags: , ,