Cosa sapere sul collagene, prezioso alleato di bellezza

Ogni volta che si parla di trattamenti anti-age, è naturale fare riferimento al collagene, uno dei più preziosi alleati della bellezza. Si tratta infatti del principale responsabile della buona struttura della pelle. Quando diminuisce, l’epidermide appare visibilmente più sottile.
Questa proteina subisce fortemente l’influenza del tempo che passa (la sua produzione comincia a scemare attorno ai 25 anni), ma anche di fattori come l’inquinamento atmosferico e l’utilizzo di farmaci che inibiscono l’assorbimento delle vitamine e dei minerali. Da ricordare, inoltre, è pure il ruolo dell’alimentazione.
L’assunzione di cibi eccessivamente processati o troppo ricchi di zuccheri semplici può provocare dei danni al collagene a causa dell’innescarsi della glicazione, un fenomeno in cui si concretizza un legame tra zuccheri e proteine che, a sua volta, dà vita a molecole note come AGE (advanced glycation end-product), pericolose per l’integrità delle fibre di collagene.

Come è chiaro da quanto appena detto, lo stile di vita è fondamentale per preservare il collagene. Chi vuole massimizzare l’elasticità della pelle può iniziare dalla tavola, includendo nella propria dieta alimenti come il salmone e il tonno. Perché fanno bene? Per il semplice motivo che sono ricchi di omega 3, grassi buoni che prevengono le infiammazioni con conseguenze positive per la bellezza della pelle.
Molto utile per incentivare la produzione di collagene è anche la frutta ricca di vitamina C (arance, kiwi, pompelmi ecc.). Per finire, citiamo l’efficacia di alimenti ricchi di zolfo come il sedano, le olive verdi e i cetrioli, ottimi quando si tratta di mantenere efficiente la sintesi del collagene.

Ovviamente la medicina estetica intelligente fornisce l’aiuto decisivo e lo fa grazie a diversi protocolli, tra i quali spicca la bioristrutturazione. Questo trattamento iniettivo, che prevede il ricorso ad acido ialuronico e polinucleotidi, non è doloroso, viene effettuato in ambulatorio e permette di ripristinare i naturali meccanismi di turnover della pelle che, già dopo le prime sedute, appare più idratata e luminosa.

Vuoi sapere se hai le indicazioni per sceglierlo? Non ti resta che contattare il nostro staff e fissare la prima visita gratuita!

Commenti

at 1 marzo 2018 12:24 Dieta e Alimentazione, Medicina Estetica

Tags: , , , ,