La donna dipendente dalla mastoplastica additiva

La donna dipendente dalla mastoplastica additiva

Quando si parla di dipendenze c’è davvero l’imbarazzo della scelta e la vicenda di Sarah Marie Summer, modella australiana di 23 anni, lo dimostra perfettamente. La mastoplastica additiva in questo caso è al centro dei suoi dissennati desideri, che l’hanno portata in pochi anni a tornare per ben tre volte sotto i ferri del chirurgo plastico.

Grande successo per il Dr Badiali al congresso ISAPS

Grande successo per il Dr Badiali al congresso ISAPS

E’ tornato pochi giorni fa il Dr Valerio BadialiMedico Chirurgo – Specialista in Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica e coordinatore scientifico di IEI – Istituto Estetico Italiano,  dal congresso ISAPS che si è tenuto quest’anno a Rio De Janeiro, in Brasile, patria per eccellenza della medicina e chirurgia estetica.

II primo configuratore che calcola il vero prezzo dal pre al post operatorio

II primo configuratore che calcola il vero prezzo dal pre al post operatorio

Quando si decide di sottoporsi a un intervento di chirurgia e medicina estetica, oltre a scegliere accuratamente un professionista serio e specializzato, si pensa anche al costo che dovremo sostenere. E’ facile dunque, ritrovarsi sui siti degli operatori di settore per capire indicativamente quanto si spenderà. E molto spesso, i preventivi non rispecchiano mai la spesa finale. Questo perché non sono calcolati alcuni elementi variabili, come la degenza (quando necessaria), le protesi mammarie, le medicazioni, le visite di controllo, le guaine, i reggiseni da indossare nel post operatorio, etc… IEI – Istituto Estetico Italiano, lancia sul web il primo configuratore, dedicato ai prezzi della chirurgia e medicina estetica, che calcola la spesa effettiva di quanto il paziente spenderà dalla prima visita con lo specialista al periodo post operatorio.

Chirurgia estetica: l’importanza del lato B perfetto

Chirurgia estetica: l’importanza del lato B perfetto

Un lato B perfetto è il sogno di tantissime persone e la chirurgia estetica rappresenta- dati alla mano – la soluzione preferita da chi non vuole rinunciare a perseguirlo. Nel 2013 sono infatti aumentati gli interventi per avere delle curve mozzafiato e impeccabili alla vista. Il lifting al gluteo (scientificamente detto “gluteopessi”) costituisce infatti una delle principali richieste avanzate dalle circa 1.500 pazienti che nel corso del 2013 si sono rivolte a un chirurgo estetico per avere un lato B alla brasiliana.

SILIMED per il cancro al seno

SILIMED per il cancro al seno

Secondo l‘American Cancer Society, il cancro al seno è il tumore più comune tra le donne degli Stati Uniti dopo il cancro della pelle e solo 7 donne su 10, a cui è stato diagnosticato un cancro al seno e ha bisogno di una mastectomina, ha idea delle opzioni per la ricostruzione del loro seno. La American Society of Plastic Surgeons (ASPS) e The Plastic Surgery Foundation (PSF) ha promosso, per questo motivo, il BRA day USA che ha lo scopo di educare e sensibilizzare sulle tecniche di ricostruzione del seno dopo la mastectomia, di dare tutte le informazioni necessarie per effettuare la ricostruzione il più presto possibile dopo la diagnosi e mettere in contatto le pazienti con i chirurghi specialisti.

Tags: , , , , , , ,