IN FORMA O SFORMATI? Prepariamoci all’estate…

IN FORMA O SFORMATI? Prepariamoci all’estate…

E ci risiamo…le giornate si allungano, le temperature si alzano, il sole batte forte, cominciamo a scaldarci, a voler spogliarci, ma siamo in forma? Chi ha un bel ritmo di sana alimentazione e costante attività sportiva, non vedrà l’ora di mettersi in bikini e sarà felice dei risultati e dei sacrifici che ha continuato a intraprendere per tutto l’anno. Perché il segreto sta proprio nel ritmo, nelle azioni quotidiane, che diventano abitudine da cui non possiamo allontanarci, di cui non possiamo fare a meno. Chi purtroppo, per mancanza di tempo, pigrizia, poca volontà e disillusione, si ritrova ogni anno, di questa stagione, a maledirsi per essere arrivato, anche questa volta, in sovrappeso, flaccido, molle, con poca energia…. comincia con i tour de force, le diete last minute, i digiuni, gli allenamenti in palestra concentrati… che ovviamente servono e danno soddisfazioni lì per lì, ma poi cosa otteniamo se non continuano e i risultati non sono duraturi!?

L’EFFETTO YO-YO delle STAR!

L’EFFETTO YO-YO delle STAR!

Tutti a dieta! Dimagrante, ingrassante, detossinante, snellente, fai da te, ne esistono di tutti e per tutti i gusti. Se noi comuni mortali ci disperiamo a salire sulla bilancia e cominciamo a piangere appena vediamo tre kg in più, c’è chi per ingrassare e/o dimagrire, si lecca i baffi quando presenta la propria parcella alle produzioni cinematografiche. E se Charlize Theron per Monster, Christian Bale per American Hustle, Renee Zellweger per Il Diario di Bridget Jones sono ingrassate più di 15 kg ciascuna, Tom Hanks per Cast Away, Matthew MaConaughey per Dallas Buyers Club e Micheal Fassbender per Hunger, in tre ne hanno persi più di cinquanta. Certo, è vero, loro sono super seguiti da nutrizionisti, chef, personal trainer, massaggiatori, così che trasformazione fisica sia fatta e così che smagliature e pelle flaccida non si approprino di loro. Ma amen, facciamocene una ragione se per ragioni di copione, per loro, più il cambiamento fisico è evidente, più alto è il successo e il conto in banca.

NON INGRASSARE PIù! SCOPRI COME GRAZIE AL TUO DNA

NON INGRASSARE PIù! SCOPRI COME GRAZIE AL TUO DNA

Quante volte abbiamo detto o abbiamo sentito dire: “Non riesco a dimagrire perché non ho abbastanza forza di volontà! Oppure: “Troppo stress e ritmi veloci! Non ho buone abitudini alimentari e non porto avanti una dieta efficace”. E se non fosse tutta colpa vostra? Dovete sapere che esiste un gene che influenza la nostra capacità di bruciare grassi saturi. Oggi, grazie ad un esame, semplice, rapido e indolore potete scoprire come il DNA guidi il vostro comportamento verso il cibo e la capacità di assimilarlo.

Niente diete a Natale, Santo Stefano, Capodanno e Befana!

Niente diete a Natale, Santo Stefano, Capodanno e Befana!

Abbiamo trascorso la vigilia di Natale con il classico menù che vuole tradizione a base di pesce, il 25 dicembre, Natale, si salvi chi può…c’è ancora chi è a tavola… Santo Stefano è il giorno degli “avanzi?” e che avanzi! … il 27-28-29-30 dicembre sono giorni standby in attesa dei festeggiamenti per il nuovo anno, per chi non è in vacanza la routine riprende piano e al quanto appesantita dai giorni di bagordi, chi in vacanza si gode il relax e fa il conto alla rovescia per il party dell’ultimo dell’anno. Non bisogna negarsi il piacere delle feste, a “Natale bisogna ingrassare“! Il cibo è certamente uno degli aspetti più attesi delle festività e anche se siamo preoccupati di uscire da aperitivi, pranzi, cene, contro cene e dopo cene con dei chili in più, se si seguono alcune accortezze senza rovinarsi il piacere della convivialità e dei nostri super piatti italiani, è possibile passare le feste indenni. Come? Prima di tutto, non basta riflettere su quante calorie possiamo ingerire, bisogna pensare anche al “dispendio energetico”, il movimento. Quindi: evviva le passeggiate in campagna, in città, sulla spiaggia, evviva lo sci alpino, lo snowboard e lo slittino se siete in montagna! Il trucco quindi sta nel sano e divertente movimento e un po di accortezza nei giorni antecedenti alle grandi abbuffate. Se il 22 e il 23 dicembre vi siete contenuti e avete seguito una leggera alimentazione, a Natale e Santo Stefano siete stati liberi di godervi i piatti festivi. Chi vuole entrare nel bell‘abito per il gran party che saluta il 2013 e sentirsi agile e leggero, consigliamo di utilizzare i giorni “standby” per rientrare nei “ranghi”: forza con un po di movimento per smaltire la fetta di pandoro e il gomito “che si è alzato un po troppo”, appena svegli un litro d’acqua  (corrispondete a quattro bicchieri) è quel che ci vuole. L’idratazione è fondamentale per il buon funzionamento dei reni e del fegato che così riesce a detossinarsi. Anche nell’arco della giornata, è bene continuare a bere. I carboidrati, nei giorni standby sono banditi, cercate di ridurli, meglio evitarli proprio. Chi può permetterselo può rifugiarsi in una bella SPA e lasciarsi andare in percorsi benessere e massaggi detossinanti.

Tags: , , , , , , ,

Missione Depurazione

Missione Depurazione

Il nostro organismo contiene una miriade di sostanze tossiche sia esogene come il fumo, i farmaci, i metalli pesanti, gli additivi alimentari, i solventi chimici, ecc., che endogene (prodotti di scarto del metabolismo). Questa condizione causa molte volte un rallentamento del metabolismo generale ed energetico responsabile di tutta una serie di disturbi funzionali (emicrania, disturbi dermatologici, prurito, astenia, irritabilità, ecc.) e dell’aumento del peso corporeo.

Tags: , , , , , , , , ,

Come evitare di ingrassare in vacanza

Come evitare di ingrassare in vacanza

Spesso si cercano scorciatoie last minute per arrivare alla prova bikini in maniera decente. Pronti al via: digiuni mozzafiato, diete del gelato, del cocomero, soluzioni fai da te che, purtroppo, non fanno ne danno i risultati che molti volenterosi invece hanno, mantenendo per 365 giorni l’anno una giusta abitudine alimentare e una buona attività fisica. Anche l’aiutino di chirurgia estetica è richiestissimo, ma come sappiamo alcuni trattamenti, a causa del caldo, meglio effettuarli nei mesi più freschi per consentire un recupero migliore. Consiglio: godetevi e rilassatevi quest’estate e arrivate a settembre motivati e preparati per iniziare “l’anno scolastico” all’insegna del mangiar meglio, del muoversi di più e perchè no, di decidersi in tempo per sottoporsi a un intervento di chirurgia estetica. Ecco alcuni semplici trucchi per rilassarsi durante le vacanze, senza tornare a casa con 5 kg in più. Il crepuscolo e la sera sono i momenti più piacevoli dell’estate. L’attenuarsi del gran caldo, magari la presenza di una piacevole brezza e lo stare in mezzo agli amici, possono rivelarsi delle situazioni  davvero “pericolose” per la nostra linea. L’aperitivo in compagnia è davvero divertente e bere uno spritz, una birra o un cocktail analcolico poco male, il problema sono loro, in agguato pronti a infierire su di voi: gli stuzzichini….noccioline, patatine, pistacchi, insomma tutte i cibi tentatori dopo una giornata che magari, ci ha visto saltare il pranzo o mangiare una fetta di cocomero! Trucchetto: prima di andare all’aperitivo bevete assai! ACQUA s’intende, almeno mezzo litro così da diminuire la smania di sgranocchiare calorie su calorie. Piuttosto lanciatevi sui pinzimoni: la verdura cruda è un ottimo rimedio, non contiene grassi ed è ricca di minerali, vitamine e acqua. Durante la cena poi, ordinate solo un piatto meglio se un antipasto o un secondo. Evitate di mangiare il pane e la pasta. Potreste adottare anche un altro escamotage: indossate i vostri abiti più stretti. Può sembrare una stupidaggine, ma se vi sentirete “costrette”, soprattutto sulla pancia, non avrete voglia di prendere anche il dessert!

Tags: , , , ,

DI CHE FORMA SEI?

DI CHE FORMA SEI?

Clessidra? Pera? Mela? Triangolo? Ogni donna, come del resto ogni essere umano, ha una diversa e particolare conformazione corporea che nella maggior parte dei casi cataloghiamo con termini di frutti e forme geometriche. In realtà è riduttivo richiamare i concetti di rotondità e magrezza attraverso esempi standardizzati poiché la struttura corporea è definita a seconda della localizzazione delle adiposità (ginoide, androide e uniforme), oltre che dai muscoli, dall’acqua presente nel nostro corpo e dai diametri scheletrici che portano a classificare gli individui in tre categorie: costituzione esile, costituzione media e costituzione robusta. Queste differenze possono essere influenzate oltre che da fattori genetici e ormonali (il tessuto adiposo della regione trocanterica è specificatamente regolato dagli ormoni sessuali femminili) anche da condizioni climatiche, etniche e geografiche (silhouette anglosassone/silhouette mediterranea), dalla cultura, il grado di civilizzazione e di benessere che hanno potuto influenzare nel tempo certi modelli.

Tags: , , , ,

I SEGRETI PER UN ABBRONZATURA PERFETTA

I SEGRETI PER UN ABBRONZATURA PERFETTA

I raggi del sole regalano un innegabile benessere psicofisico e, grazie alla vitamina D, migliorano anche il nostro sistema immunitario. Se amate abbronzarvi e stare come lucertole al sole ricordate sempre però, che è molto importante prendere alcune precauzioni per proteggere la pelle dai raggi ultravioletti (UV) e dai raggi UVA che oltre a causare ustioni, hanno la capacità di provocare il fotoinvecchiamento: ispessimento, ingiallimento della pelle, comparsa di rughe e formazione di macchie brune e/o bianche.

Tags: , , , , , , , , ,

Consigli per mantenersi in forma d’estate

Consigli per mantenersi in forma d’estate

Siamo in piena estate e tra pochissimo, in un batter di ciglia, ci lamenteremo che è di nuovo autunno. Allora godiamoci questa bella stagione e cerchiamo di seguire alcune semplici regole che ci aiuteranno a mantenere una buona forma fisica.

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , ,