Chiara Ferragni si è rifatta il naso?

Chiara Ferragni si è rifatta il naso?

A Chiara Ferragni basta un singolo post su Instagram per scatenare gossip di ogni tipo. In giorni caratterizzati da un po’ di apprensione per la salute del piccolo Leone, la celebre fashion influencer ha condiviso una foto che la ritrae nel 2011, accompagnata dalla caption “Baby Chiara”. Erano tempi in cui il suo business non era ancora esploso e, secondo alcuni, in cui il suo naso era naturale. Diversi follower, infatti, hanno commentato evidenziando la differenza rispetto ad oggi e insinuando un’eventuale rinoplastica.

Tags: , , , ,

Mastoplastica additiva: un seno naturalmente bello con le protesi

Mastoplastica additiva: un seno naturalmente bello con le protesi

Nonostante si vedano in giro, e soprattutto in Tv, degli aumenti sproporzionati di volume del seno e si inorridisca di fronte a tali risultati, sono sempre più numerose le donne che richiedono una mastoplastica additiva per aumentare il volume del seno. Ecco cosa sapere. Il seno è sempre stato un elemento che denota sensualità e bellezza, proprio per questo tutte vogliono avere un décolleté attraente, molte sono però spaventate dai risultati abnormi. Fin da ora è bene sottolineare che un bravo chirurgo è in grado di evitare questo effetto perché, se anche si vedono in tv donne con décolleté particolarmente abbondanti, fino ad una decima nonostante la particolare magrezza, la maggior parte delle donne vuole un effetto naturale. La bellezza, si sa, è fatta di un gioco di proporzioni, basta poco per avere un effetto sgradevole e il chirurgo in questa ricerca deve essere un complice. Per ottenere un seno sodo e che crei in profilo naturale è bene affidarsi a chirurghi professionali e che usano sempre protesi di elevata qualità. Oggi nella mastoplastica additiva si utilizzano protesi di ultima generazione realizzate con un gel altamente coesivo. Questo oltre a dare una forma particolarmente gradevole e immutabile nel tempo, consente anche di avere maggiore sicurezza perché non vi è rischio di fuoriuscita accidentale di materiale. La protesi esternamente è testurizzata, questa particolare caratteristica le consente di aderire perfettamente ai tessuti circostanti.

Tags: ,

Le protesi mammarie si possono rompere?

Le protesi mammarie si possono rompere?

Tutte le donne che pensano di sottoporsi alla mastoplastica additiva, intervento di chirurgia estetica tra i più richiesti assieme alla liposuzione – liposcultura, si fanno domande sulla resistenza delle protesi mammarie. Non c’è da sorprendersi, dal momento che il seno è simbolo incontrastato di sensualità e che le aspettative sono sempre alte quando ci si rivolge al chirurgo estetico.

Tags: , , , , , ,

Le piccole imperfezioni che piacciono agli uomini

Le piccole imperfezioni che piacciono agli uomini

Alzi la mano chi, quando si guarda allo specchio, non nota imperfezioni che, agli occhi degli altri, sono praticamente invisibili? Nella maggior parte dei casi si tratta di “difetti” non solo poco palesi, ma anche apprezzati dagli uomini! Per citarne qualcuno, ricordiamo i fianchi larghi, cruccio di tantissime donne formose, e i capelli in disordine, considerati dagli uomini meravigliosamente naturali.

Tags: , , ,

Sei imbarazzato per le orecchie a sventola? Dì basta con l’otoplastica!

Sei imbarazzato per le orecchie a sventola? Dì basta con l’otoplastica!

Le orecchie a sventola o troppo grandi sono uno degli inestetismi che crea maggiore imbarazzo fin dalla tenera età. Oggi fortunatamente non è necessario coprire le orecchie con i capelli, grazie all’intervento di otoplastica è possibile modellare le orecchie. L’otoplastica è un intervento molto richiesto, infatti, ad esso hanno fatto ricorso numerose celebrità, tra cui Brad Pitt e Stefano De Martino. La prima cosa da dire su questo intervento di chirurgia estetica è che a differenza della maggior parte degli interventi di questo tipo, non è detto che si debba attendere la maggiore età per sottoporsi ad un rimodellamento delle orecchie. Molti psicologi addirittura consigliano ai genitori di far sottoporre i loro bambini ad un’otoplastica migliorando così ll’approccio psicologico al rapporto con gli altri soprattutto a scuola dove sovente si viene presi in giro per i difetti estetici. Ovviamente è una decisione da non prendere con superficialità, ma valutando bene insieme al medico tutte le variabili dell’intervento. In linea generale per poter procedere con l’intervento è necessario che il padiglione auricolare sia già completamente formato e ciò avviene intorno ai 5- 6 anni di età ed è proprio da questa età che è consigliato iniziare a pensare a come risolvere il problema.

Tags: , ,

Sanremo 2018: la prima serata è all’insegna del fascino di Michelle Hunziker

Sanremo 2018: la prima serata è all’insegna del fascino di Michelle Hunziker

Siccome Sanremo è Sanremo”, non potevamo esimerci da qualche commento sulla prima serata delle 68° edizione del Festival, che ha visto una Michelle Hunziker spigliata e brillante. Splendida negli abiti di Armani Privé, il primo con un’ampia scollatura fino al punto vita, la bionda conduttrice svizzera ha dato il meglio di sé sul palco, dando prova anche delle sue doti canore e dichiando il suo amore al marito Tomaso Trussardi, presente tra il pubblico assieme ad Aurora Ramazzotti accompagnata dal fidanzato Goffredo.

Tags: , , , , ,

Come avere un seno più bello grazie alla mastoplastica additiva: i consigli del Dottor Badiali a Mattino 5

Come avere un seno più bello grazie alla mastoplastica additiva: i consigli del Dottor Badiali a Mattino 5

Molte di voi, stamattina alle 10.00, avranno sicuramente visto il nostro Dottor Badiali a Mattino 5, il salotto televisivo di Federica Panicucci! Come già ricordato, ha parlato di come migliorare la bellezza del seno grazie alla chirurgia estetica, concentrandosi ovviamente sulla mastoplastica additiva.

Tags: , , , , ,