La mastoplastica additiva di Ambra e Aida

La mastoplastica additiva di Ambra e Aida

Come vi avevamo annunciato qualche settimana fa, Aida e Ambra sono le nostre nuove testimonial che si sono sottoposte a un intervento di mastoplastica additiva, ovvero a un aumento del seno con protesi. Operate dal coordinatore scientifico di IEI- Istituto Estetico Italiano, il dottor Valerio Badiali, nella prestigiosa clinica romana, Villa Stuart, le due sorelle, belle e solari, poco più che ventenni, ci raccontano, attraverso questa pillola video, il perché della loro decisione. Questa intervista doppia va a sommarsi alle esperienze di Giulia, Alice, Amanda, Emanuela, Erika, Mary, Silvia, Solidea e Stefania. E tra meno di un mese vedremo anche Mara ed Emiliano, madre e figlio, che si sottoporranno rispettivamente a un minilifting e una miniliposcultura.

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Michelle Hunziker: mamma per la seconda volta

Michelle Hunziker: mamma per la seconda volta

Bionda, curve perfette, ma soprattutto tanto simpatica e ironica: Michelle Hunziker ha conquistato da tempo il cuore degli italiani e ieri è diventata mamma per la seconda volta di Sole! Dopo 17 anni dalla nascita di Aurora, avuta da Eros Ramazzotti, a l’età di 36 anni ha dato alla luce la sua seconda figlia e il papà Tomaso Trussardi di cui la showgirl è compagna, ha voluto assistere a tutto il parto naturale. Ieri pomeriggio la neo mamma è arrivata sorridente e spensierata alla clinica La Madonnina di Milano. Il fisico mozzafiato, che ha sfoggiato in queste ultime settimane (le foto lo dimostrano e anche la sua conduzione del tg satirico Striscia la Notizia), non sembrava proprio quello di una donna al nono mese di gestazione. Eh si, quando si dice “baciati dalla natura”… In realtà Michelle si è sempre dedicata al suo corpo, mantenendo una dieta equilibrata e facendo tanto sport. Lei si definisce una sportiva doc e non una fanatica della palestra. Infatti, fin da quando era bambina, pratica sci, snowboard, nuoto, ma anche sci nautico, wind surf, insomma ogni occasione è buona per fare un po’ di attività, soprattutto in estate quando, afferma, non sta mai ferma ed è sempre in movimento. Inoltre, è abituata a mangiare pochi carboidrati, tante proteine e a fare una buona colazione, pasto fondamentale per cominciare bene la giornata e attivare il metabolismo.

Tags: , , , , , , , , , , , , , ,

Come scegliere il vostro chirurgo estetico

Come scegliere il vostro chirurgo estetico

Alcuni chirurghi plastici americani dell’Asaps (American society of aestethic and plastic surgery) hanno lanciato in questi giorni un appello, che l‘Associazione Italiana di Chirurgia Plastica Estetica (Aicpe) rilancia in Italia: “Verificate che il medico sia specializzato in chirurgia plastica, anche solo per una “punturina”. In gioco c’è la vostra salute».

Tags: , , , , , , ,

ISTITUTO ESTETICO ITALIANO: 4 ANNI DI SUCCESSO

ISTITUTO ESTETICO ITALIANO: 4 ANNI DI SUCCESSO

Sono passati 4 anni da quando a Milano e subito dopo a Roma furono inaugurate le prime sedi di IEI – Istituto Estetico Italiano. Oggi l’istituto vanta centri medici anche a Firenze, Bologna e Torino, opera in prestigiose cliniche ed è diventato lʼorganizzazione italiana per eccellenza specializzata in medicina estetica e chirurgia plastica. Lo staff di medici specialisti, di cui il coordinatore scientifico è il Dottor Valerio Badiali, offre professionalità, attenzione e consiglia l’intervento di chirurgia estetica e il trattamento di medicina estetica più adatto all’armonia del corpo, alla felicità della mente, al benessere psicofisico, per ottenere un risultato del tutto naturale. Ed è proprio su questo ultimo concetto che si basa tutta la filosofia e l’operato dell’ Istituto Estetico Italiano, che aiuta e migliora la bellezza autentica e naturale senza alterare l’unicità che caratterizza ognuno di noi.

Tags: , , , ,

NEW YORK FASHION WEEK: in passerella la chirurgia estetica

NEW YORK FASHION WEEK: in passerella la chirurgia estetica

La New York Fashion Week  è da sempre uno degli eventi più attesi dell’anno: giornalisti, stilisti, giovani creativi, fashion victim curiosi di tutto il mondo aspettano con trepidazione di vedere cosa farà tendenza la prossima stagione. Quest’anno, per la prima volta in assoluto, la chirurgia estetica ha sfilato sulle passerelle newyorkesi: il chirurgo estetico Dr. Ramtin Kassir ha organizzato una vera e propria performance con 50 dei suoi pazienti che sono diventati modelli: mentre sfilavano, su alcuni megaschermi apparivano le immagini dei loro volti e dei loro corpi prima dei trattamenti di chirurgia estetica. “Oggi i chirurghi plastici sono artisti del Rinascimento – ha commentato il dottor Kassir – I pazienti sono il nostro cavalletto e noi siamo gli artisti. Ci sono molte tendenze e come si indossa gli abiti, si può indossare anche il volto e il corpo. Proprio come Ralph Lauren presenta la sua collezione, io presento i risultati naturali della mia chirurgia estetica!”

Tags: , , , , , , , , , ,

Belen Rodriguez sposa bellissima!

Belen Rodriguez sposa bellissima!

Belen Rodriguez è bella, è una gran bella giovane donna ed è diventata mamma di Santiago cinque mesi fa da Stefano De Martino, ballerino del programma Amici, che in queste ore sta diventando suo marito. Oggi la showgirl compie anche 29 anni e festeggerà, da quello che si mormora, tra centinaia di rose, un menù ricco e danze fino a colazione nell’Abbazia di Santo Spirito tra Novara e Varese.

Tags: , , , , , , , , , , ,

quando la chirurgia estetica va “troppo di moda”

quando la chirurgia estetica va “troppo di moda”

Come ogni stagione la settimana della moda italiana è arrivata e più del solito per le vie milanesi si vedono ragazze bellissime, elegantissime e talvolta stravaganti signore provenienti da tutto il mondo, fotografi, blogger, giornalisti che, di corsa, si destreggiano tra una sfilata e l’altra, tra colazioni, eventi, apertitivi e cene… e di moda parleremo in questo articolo dopotutto con la bellezza sono da sempre concetti associati. Quando la chirurgia e medicina estetica va “troppo” di moda e per esempio il ritocchino della pausa pranzo diventa un’abitudine ossessiva, si parla di dipendenza alla chirurgia estetica. Questo fenomeno, che per altro può diventare una vera e propria patologia da curare con il supporto di uno specialista di settore, si sta facendo spazio più di quanto si pensi. Soprattutto nel mondo dei famosi, sempre sotto i riflettori mediatici e quindi visibile agli occhi di tutti, c’è, spesso, un abuso e un utilizzo improprio della medicina e chirurgia estetica.  Il dottor Urbano Urbani, specialista in Chirurgia Maxillo-Facciale e Surgical Fellowship in Chirurgia Plastica, collaboratore chirurgo e medico estetico presso I.E.I. Istituto Estetico Italiano, ci spiega secondo il suo punto di vista, in quale modo i chirurghi estetici potrebbero aiutare i pazienti a non diventare chirurgia estetica addicted e perché molti personaggi conosciuti abusano di interventi di medicina e chirurgia estetica.

Tags: , , , , , ,