Drew Barrymore: la chirurgia plastica crea dipendenza come l’eroina

Drew Barrymore: la chirurgia plastica crea dipendenza come l’eroina

Drew Barrymore, indimenticabile bambina di E.T. e madrina di Frances Bean Cobain, ha recentemente detto la sua sulla chirurgia estetica senza usare mezze misure. In un’intervista rilasciata a un magazine britannico, l’attrice, classe 1975, ha paragonato la chirurgia estetica all’eroina.Tendo facilmente a sviluppare dipendenze. Ho l’impressione che entrambe siano delle strade pericolose e sono sicura che se provassi l’una o l’altra cosa morirei molto in fretta”. La Barrymore ha inoltre affermato che, a suo avviso, invecchiare è un privilegio e che intende farlo con grazia, senso dell’humour e amore per se stessa. Ecco, con queste ultime affermazioni siamo decisamente d’accordo! Invecchiare è davvero un privilegio e oggi è assolutamente possibile farlo mettendo in primo piano l’amore per se stesse anche grazie alla chirurgia e alla medicina estetica, che non stravolgono il corpo e non creano dipendenza. Rappresentano anzi delle ottime opportunità per valorizzare i propri punti forti!

Tags: , , ,

Ten Years Challenge: sui social impazza il trend del “come eravamo”

Ten Years Challenge: sui social impazza il trend del “come eravamo”

#1oyearschallenge, un hashtag che è diventato virale in pochissimo tempo portando alla luce scatti datati di VIP e non solo. Chi frequenta i social, soprattutto Instagram, avrà sicuramente notato le tante foto con il confronto 2009 vs 2019. Come già detto, al’invito hanno aderito diversi VIP. Per alcuni il tempo sembra proprio essersi fermato. Per capirlo basta dare un’occhiata al profilo di Jessica Biel, splendida oggi a 37 anni e altrettanto bella 10 anni fa, quando non era ancora sposata con Justin Timberlake e sfoggiava una chioma biondissima. Anche Jennifer Lopez ha raccolto il guanto di sfida. La diva portoricana, tra poco cinquantenne, ha messo a confronto uno scatto degli ultimi mesi di gravidanza dei suoi due gemelli con una foto più recente, che spicca ovviamente per il fisico invidiabile.

Tags: , , , , , , ,

Non solo nuoto: i migliori sport per allenarsi in acqua

Non solo nuoto: i migliori sport per allenarsi in acqua

Il nuoto è uno sport estremamente completo che può essere praticato anche nei mesi invernali per arrivare al top alla prova costume (non a tutte piace andare in palestra o a correre). Tra i suoi vantaggi è presente la possibilità di far lavorare il corpo in assenza di gravità, evitando di sollecitare eccessivamente gli arti inferiori. Non si tratta però dell’unica soluzione per chi ama allenarsi in acqua. Da ricordare è indubbiamente l’acquagym, una disciplina adatta a tutti e con benefici affini a quelli dell’aerobica. Grazie al massaggio continuo dell’acqua, permette anche di tonificare la silhouette senza gravare troppo sulle articolazioni.

Tags: , , , ,

Viva lo zenzero, fantastico elisir di bellezza

Viva lo zenzero, fantastico elisir di bellezza

Con il calendario che ha definitivamente lasciato dicembre e il periodo delle feste, si comincia già a pensare alla prova costume. Per farlo seriamente, è necessario curare l’alimentazione e sfruttare le proprietà di cibi particolarmente benefici. Uno di questi è lo zenzero! Questa straordinaria radice dall’inconfondibile sapore aiuta a combattere diversi inestetismi, come per esempio la pancia gonfia. Grazie al gingerolo, contribuisce a rilassare i muscoli gastrointestinali, favorendo l’eliminazione dei gas e contrastando il meteorismo.

Tags: , , ,

Cinquantenni troppo vecchie per essere amate: polemica sulle dichiarazioni dello scrittore Yann Moix

Cinquantenni troppo vecchie per essere amate: polemica sulle dichiarazioni dello scrittore Yann Moix

Chi ha fatto un giro sui social nelle ultime 48 ore, si sarà sicuramente accorto della polemica scatenata dallo scrittore e volto televisivo Yann Moix. In un’intervista comparsa sulle colonne di una nota rivista, l’uomo ha dichiarato che Le donne di 50 anni sono invisibiliNon potrei mai innamorarmi di una di loro“. Questa provocazione oggettivamente sessista e fuori luogo non ha lasciato indifferente il popolo del web, che si è lasciato andare a feroci critiche nei confronti dell’autore. Viene davvero da sorridere – amaramente, ovvio – al pensiero di una persona in grado di definire “invisibili” donne come Julia Roberts e Halle Berry, giusto per citare due splendide (ultra) 50enni. Cosa dire di Sharon Stone che, a 60 anni passati, sfoggia una bellezza che fa impallidire moltre ventenni? Professionalmente realizzate e molto attente alla bellezza, certe cinquantenni hanno un fascino che il caro Moix può solo guardare da lontano!

Tags: , , ,

Come starebbe Audrey Hepburn con il filler?

Come starebbe Audrey Hepburn con il filler?

Parlare di chirurgia e medicina estetica e pensare a dive del passato come Audrey Hepburn o Marylin Monroe fa sorridere. Negli anni ’60 – ma anche nei ’70 – era infatti tutto a livello embrionale. Oggi è oggettivamente difficile immaginare la protagonista di Colazione da Tiffany con le labbra più voluminose dopo un filler. La sua piega perfetta anche sotto la pioggia è iconica, ma gli effetti di un eventuale trattamento di medicina estetica sul suo viso facciamo proprio fatica a figurarceli. L’artista Mat Mailand, esperto in collage, ha voluto giocare un po’ con tutto questo. Ha infatti pubblicato sul suo profilo Instagram delle versioni contemporanee di dive del passato come Audrey Hepburn, Liz Taylor, Marylin Monroe e Lady D, trasformando i loro volti come se fossero stati sottoposti a un trattamento di medicina estetica.

Tags: , , , , , , ,

Allenamento: come comportarsi quando i risultati non arrivano?

Allenamento: come comportarsi quando i risultati non arrivano?

L’inizio dell’anno è notoriamente un momento perfetto per i buoni propositi. Molti scelgono di celebrarlo iscrivendosi in palestra, magari dopo aver lasciato per la mancanza di risultati. Come comportarsi in questi casi? Partendo con l’addio all’improvvisazione. Per allenarsi con efficacia è infatti necessario stabilire un calendario e impegnarsi a rispettarlo. Un altro consiglio consiste nel variare l’allenamento. Effettuare sempre gli stessi esercizi quando ci allena sia in palestra sia a casa porta infatti a un’assuefazione del fisico. I nostri muscoli, per lavorare al meglio, hanno infatti bisogno di nuovi stimoli. Per fornirli, può bastare anche variare la sequenza di esecuzione degli esercizi.

Tags: ,

Crononutrizione: mangiare nel momento giusto per tornare in forma

Crononutrizione: mangiare nel momento giusto per tornare in forma

Archiviate le maratone alimentari natalizie e di Capodanno, arriva il momento di affrontare la bilancia e di rimettersi in forma. Per ottenere risultati è fondamentale prima di tutto ascoltare il proprio corpo ed essere consapevoli che anche lo stimolo della fame è controllato da un ritmo interno, un vero e proprio orologio biologico.

Tags: , , , ,