Remise en forme: consigli per chi sta tutto il giorno alla scrivania

Remise en forme: consigli per chi sta tutto il giorno alla scrivania

La prova costume è vicinissima e non sempre c’è il tempo di preparare la borsa per andare in palestra ad allenarsi. Come risolvere il problema e arrivare all’estate al top? Con qualche trucco di remise en forme dedicato a chi trascorre parecchie ore alla scrivania! Dopotutto per migliorare il tono muscolare bastano anche 30 minuti al giorno. Si comincia dalla mattina, assumendo una postura corretta quando ci si trova davanti al pc. Si può poi partire con qualche esercizio, da eseguire ogni ora circa. Qualche esempio? L’allungamento sul fianco, che prevede l’estensione delle braccia verso l’alto. Bisogna eseguire tre ripetizioni per lato, da 15 secondi circa ciascuna. Utilissime sono anche le rotazioni del tronco, da ripetere 10 volte per lato. Da non dimenticare sono infine le circonduzioni del capo, fondamentali per sciogliere il collo.

Tags: , , , ,

Patentino delle protesi: cos’è e perché è importante richiederlo

Patentino delle protesi: cos’è e perché è importante richiederlo

La mastoplastica additiva, intervento di chirurgia estetica tra i più effettuati, richiede una cura particolare riguardante la qualità delle protesi. Al giorno d’oggi, si utilizzano impianti rivestiti in schiuma di poliuretano, garantiti a vita contro la contrattura capsulare. A prescindere dal fatto che siano anatomiche o a goccia e dalle loro dimensioni, le protesi mammarie sono tutte dotate di patentino. Di cosa si tratta? Di una sorta di carta d’identità dell’impianto, che riporta dati come il numero seriale, il volume e la tipologia di protesi utilizzate per l’operazione.

Tags: , ,

Inquinamento e rughe: che rapporto c’è?

Inquinamento e rughe: che rapporto c’è?

Quando pensiamo alle cause delle rughe, ci vengono quasi sempre in mente fattori legati al passare del tempo. L’inestetismo più comune e odiato, però, è causato anche dall’inquinamento. Tra le rughe e le sostanze tossiche presenti nell’aria c’è un rapporto molto stretto. Diversi studi internazionali, hanno portato alla luce gli effetti di queste ultime sull’invecchiamento dell’epidermide. Tra gli agenti inquinanti più pericolosi, ricordiamo il particolato, l’ozono e il fumo di sigaretta. Quando aggrediscono la pelle, la barriera più esterna del nostro corpo, accelerano i processi ossidativi. Il risultato è un invecchiamento cutaneo più accelerato, ma anche l’insorgenza di eruzioni di natura acneica.

Tags: , , ,

Chirurgia estetica: gli interventi migliori dopo una forte perdita di peso

Chirurgia estetica: gli interventi migliori dopo una forte perdita di peso

Grande successo per il nostro dottor Salval che ha parlato in diretta su Facebook degli interventi di chirurgia estetica più efficaci dopo una forte perdita di peso. Questa situazione, che può coinvolgere sia le donne che hanno appena vissuto una gravidanza, sia gli ex obesi che hanno effettuato un intervento di bypass gastrico, comporta diversi inestetismi, in primis l’eccesso di cute. La chirurgia estetica offre diverse soluzioni a questa problematica, che cambiano a seconda delle indicazioni della singola persona. Tra gli interventi più richiesti è possibile ricordare l’addominoplastica, adatta anche a donne che hanno subito un cesareo (in questi casi, si riprende la medesima cicatrice del taglio appena citato). Ovviamente si possono eseguire pure altri interventi combinati, come per esempio la liposuzione – liposcultura. In tal modo, si riesce a modellare al meglio la circonferenza. Bisogna tenere però in conto un decorso post operatorio un po’ più lungo. Da citare è anche la possibilità di agire eliminando la cute in eccesso nella regione lombare e sopra glutea (torsoplastica).

Tags: , , ,

Chirurgia estetica post dimagrimento: ne parliamo in diretta con il Dottor Salval

Chirurgia estetica post dimagrimento: ne parliamo in diretta con il Dottor Salval

Dopo un dimagrimento importante, è normale e giusto sentirsi fieri del traguardo raggiunto. Il peso forma, infatti, è fondamentale per la salute fisica e mentale. Se i chili persi sono tanti, però, assieme alla pace con la bilancia arrivano anche i problemi legati alla perdita di tono della pelle. Come risolverli? Con la chirurgia estetica! Gli interventi di chirurgia estetica post dimagrimento, utili anche a chi ritorna in forma dopo una gravidanza, sono diversi. Si va dall’addominoplastica, decisiva per eliminare la cute in eccesso a livello dell’addome, al lifting cosce. Anche il seno, fondamentale per la femminilità, è coinvolto da una perdita di tono quando si perdono tanti chili. Cosa fare per riportarlo alla sua naturale bellezza? In questi casi si ricorre alla mastopessi, il lifting del seno che può prevedere o meno l’utilizzo di protesi in gel coesivo di silicone. Degni di un cenno sono pure gli innesti di grasso autologo che vengono effettuati sul viso. Quando si dimagrisce molto, infatti, è il volto a palesare per primo la perdita di peso. Sulla chirurgia estetica post obesità c’è tantissimo da dire! L’argomento è molto importante perché, come già detto, coinvolge la salute in generale e il fatto di sentirsi davvero bene con il proprio corpo. Per approfondire al meglio le peculiarità dei vari interventi, abbiamo organizzato una diretta Facebook con il nostro Dottor Salval, che risponderà a tutte le vostre domande giovedì 24 maggio a partire dalle 14.00. A questo punto non vi resta che iniziare a prepararle e sintonizzarvi sulla pagina Facebook di IEI – Istituto Estetico Italiano dopodomani pomeriggio! Vi aspettiamo!

Tags: , , ,

Royal Wedding: l’evento più atteso dell’anno incanta tra sobrietà e romanticismo

Royal Wedding: l’evento più atteso dell’anno incanta tra sobrietà e romanticismo

Atteso da mesi, il Royal Wedding tra il Principe Harry d’Inghilterra e l’attrice americana Meghan Markle è stato seguitissimo in diretta da tutto il mondo. Visibilmente emozionato, lo sposo ha atteso la futura moglie nella Chiesa di Windsor, la stessa dove suo padre Charles si è unito in matrimonio con Camilla Parker Bowles nel 2005. Meravigliosa nell’abito di Givenchy disegnato da Clare Waight Keller, Meghan Markle ha percorso da sola il primo tratto della navata. Questa scelta, di indubbia rottura rispetto al protocollo, non è stata l’unica che ha reso questa cerimonia innovativa rispetto ai cliche della monarchia inglese. Anche l’omelia del reverendo americano Curry, che si è rivolto direttamente agli sposi citando Luther King e leggendo gli appunti dall’iPad, ha portato una ventata di freschezza e di novità.

Tags: , ,

Come preparare la pelle al giro di boa dei 40 anni

Come preparare la pelle al giro di boa dei 40 anni

Il giro di boa dei 40 anni è molto importante per la pelle. Sono lontani i tempi dell’acne e si avvicina piano piano il momento di affrontare seriamente inestetismi come le rughe e le macchie cutanee. Per questo motivo, è consigliabile fare molta attenzione ad alcuni consigli beauty che possono aiutare a prevenire i processi ossidativi. Il suggerimento principale riguarda l’idratazione. Per preparare la pelle ai cambiamenti dei 40 anni, è fondamentale curarla bene. Non dimentichiamo infatti che la disidratazione causa invecchiamento precoce e compromette fortemente la naturale bellezza del viso.

Tags: , , ,

Cannes: le gambe mozzafiato di Irina Shayk conquistano i flash

Cannes: le gambe mozzafiato di Irina Shayk conquistano i flash

Anche quest’anno, a catalizzare l’attenzione dei media nel mese di maggio è il Festival di Cannes, kermesse cinematografica senza eguali ma anche straordinario palcoscenico di bellezza. Nei giorni scorsi, a conquistare i flash ci ha pensato soprattutto Irina Shayk che, durante la Secret Night di Chopard organizzata da Chopard nella città francese, ha sfoggiato delle gambe mozzafiato, non solo magre ma stupendamente toniche. Anche la neo mamma Chiara Ferragni, che ha indossato un meraviglioso abito di Alberta Ferretti, ha curato particolarmente questa parte del corpo prima di fare il suo ingresso sul tappeto rosso. Ha infatti scelto, come è stato possibile vedere dalle stories di Instagram, di ricorrere alle abili mani di un make up artist che, tramite il contouring, ha uniformato il colorito delle gambe mascherandone le imperfezioni.

Tags: , , ,